Categorie

Abbonati PS Plus Premium e Deluxe confusi dall’aggiornamento di agosto

Abbonati PS Plus Premium e Deluxe confusi dall'aggiornamento di agosto

PS Plus Premium gli abbonati sono comprensibilmente sconcertati dall’aggiornamento di agosto 2022, che non sembra includere alcun vantaggio aggiuntivo per i membri di livello superiore. Mentre diremmo che questo è un altro mese forte da a PS più extra prospettiva – il livello intermedio si sta chiaramente affermando come un ottimo rapporto qualità-prezzo – quelli che guadagnano più soldi questo mese non ottengono vantaggi apparenti.

Ora, anche se non pensiamo che sia probabile, dovremmo comunque considerare la possibilità che Sony stia sbalordindo i suoi annunci PS Plus Premium. Ad esempio, il mese scorso ha aggiunto il puzzle PSP Echoshift alla selezione, senza alcuna comunicazione preventiva di tale fatto. Sappiamo che Ridge Racer 2 è stato aggiunto al Negozio PSe Resistance Retribution è stato valutato per il rilascio.

Ma anche nell’improbabile caso in cui questi titoli vengano aggiunti al servizio il 16 agosto, è chiaro che i consumatori si aspettavano che il catalogo dei giochi classici si espandesse più rapidamente. Sony potrebbe obiettare che PS Plus Premium esiste principalmente come mezzo per offrire lo streaming cloud, ma a giudicare dalle nostre stesse osservazioni sembra che molti abbiano sottoscritto la promessa di titoli retrò. E non è questo il caso PS Plus Deluxe.

È possibile che il titolare della piattaforma stia ritardando i contenuti mentre corregge i problemi NTSC e PAL che ha promesso di superare, ma in tal caso, un po’ di comunicazione con i consumatori non guasterebbe. Ad essere onesti, l’intero concetto di PS Plus Premium sembra confuso: secondo la logica del produttore, Yakuza Kiwami e Trials of Mana – due remake – dovrebbero essere bloccati al servizio di livello più alto come varie altre riedizioni e remaster già disponibili nel così -chiamato Catalogo dei Classici, ma entrambi saranno inclusi in PS Plus Extra dal 16 agosto.

Sebbene siamo disposti a concedere all’azienda il beneficio del dubbio fino a quando non avrà trovato la sua posizione con il suo nuovo piano di abbonamento, abbiamo ipotizzato che avrebbe accumulato tranquillamente contenuti prima del lancio per rendere i primi mesi il più attraenti possibile. Sembra che non sia più così: l’opzione Switch Online altamente criticata di Nintendo sta facendo un lavoro migliore quando si tratta di offrire un flusso coerente di contenuti classici.

Si spera che questo sia solo un inconveniente e che Sony sia in grado di aggiungere valore al suo livello più alto nel tempo, altrimenti possiamo vedere i membri accontentarsi di PS Plus Extra e farla finita. Tuttavia, se desideri vedere tutto ciò che è attualmente disponibile per PS Plus Premium, puoi trovare un elenco completo nel nostro Tutti i giochi PS Plus guida.