Categorie

AEW lotta per sempre per avere un volto familiare… Chi è in un’altra compagnia

AEW Fight Forever Game Over Budget, funzionalità tagliate?
AEW, AEW Combatti per sempre

Il AEW Combatti per sempre sarà il primo titolo di videogiochi in assoluto di All Elite Wrestling, guidato da uno dei migliori al mondo tramite Kenny Omega. Il wrestler in passato ha notato che sta cercando di creare un gioco divertente che piacerà ai giocatori di titoli di wrestling della vecchia scuola, e i primi trailer mostrano che questo sarà speciale in una forma o nell’altra:

“Il gioco deve essere divertente. Voglio anche che il gioco abbia una sua sensazione. Una partita con Kenny Omega dovrebbe sembrare una partita di Kenny Omega. Lo stesso con Darby Allin o Nyla Rose. Possono esserci segnalini universali, ma i personaggi hanno bisogno delle loro mosse distintive uniche. Quindi non vedrai Sting fare un frankensteiner con la corda superiore del trampolino di lancio. Sting sembrerà Sting. La mia speranza è che chiunque ti piaccia, ti divertirai a giocare come loro nel gioco. Ci sono anche cose davvero interessanti con le modalità di gioco. Ci saranno anche un paio di sorprese. Il piano è di mostrare nuovo materiale il prima possibile. Ci stiamo avvicinando molto”.

È bello sentirlo, poiché i fan vogliono vedere di più. Ma una cosa che vedranno è una faccia che non è più con la compagnia…

“Questa potrebbe essere una sorpresa per le persone, ma Cody è ancora in gioco”, ha detto Omega. “Ero molto appassionato nell’assicurare che la sua eredità e la sua posizione all’interno dell’azienda fossero preservate. Abbiamo costruito questo gioco da zero, iniziando tutto da zero. Ecco perché ho pensato che questo gioco potesse coincidere con la nascita di questa azienda. Puoi sperimentare AEW dall’inizio, dal primo giorno. Il gioco rifletterà molto di questo, anche se il nostro spogliatoio è in continua evoluzione”.

Abbastanza giusto. Cody Rhodes è tornato con la WWE e non è stato… la persona più gentile in termini di ciò che ha detto sulla AEW. Ma almeno, se non sei un fan di quello che ha fatto… puoi picchiarlo AEW Combatti per sempre.

Fonte: Sports Illustrated