Categorie

Andreessen Horowitz lancia Games Fund One

Andreessen Horowitz lancia Games Fund One

Games Fund One è un fondo da 600 milioni di dollari dedicato al futuro dei giochi.

Andreessen Horowitz, una società di venture capital con sede nella Silicon Valley, svela un nuovo fondo dedicato ai giochi. Games Fund One è un fondo da 600 milioni di dollari dedicato a “costruire il futuro dell’industria dei giochi”.

Andreessen Horowitz, noto anche come a16z, investe principalmente in start-up in fase iniziale e società in crescita consolidata. La società di venture capital ha investito in varie tecnologie, come mobile, criptovaluta, e-commerce, cloud computing e SaaS. Oggi, la società ha annunciato la creazione di Games Fund One per iniettare più denaro nei giochi.

“Avendo investito in questo settore per più di un decennio, è chiaro per noi che il settore è entrato in una nuova era”, hanno dichiarato i partner di Andreessen Horowitz, Andrew Chen, Jonathan Lai e James Gwertzman. “Non c’è momento migliore di adesso per creare un fondo incentrato sul supporto della prossima generazione di costruttori di giochi”.

Games Fund One non è il primo passo che Andreessen Horowitz fa verso i giochi. La società di venture capital ha già investito in studi di giochi, come Zynga e Oculus. Con questo nuovo progetto, l’azienda vuole aiutare i creatori di giochi poiché credono che “i giochi svolgeranno un ruolo fondamentale nel definire il modo in cui socializziamo, giochiamo e lavoriamo nel prossimo secolo”.

Il fondo da 600 milioni di dollari di Games Fund One si concentrerà su tre temi principali:

  • Games Studios, per dare più mezzi agli sviluppatori di giochi;
  • Games x Consumer, per promuovere app social come Discord o piattaforme come Twitch;
  • Infrastrutture, per creare nuovi strumenti e servizi orientati al gaming.

Per aiutare Andreesson Horowitz a prendere le migliori decisioni di investimento, diversi leader del settore stanno lavorando a fianco del fondo. Tra questi consiglieri ci sono Roblox il fondatore David Baszucki, il fondatore di Discord Jason Citron, il co-fondatore di Twitch Kevin Lin, il co-fondatore di Riot Games Marc Merill, il co-fondatore di Blizzard Mike Morhaime, il fondatore di Zynga Mark Pincus e il fondatore di King Riccardo Zacconi.

Fonte