Categorie

Bayonetta 3 ha trapelato la data di uscita?

Nintendo: Bayonetta 3

Bayonetta 3 è quasi come il mostro di Loch Ness per i fan di Nintendo. Perché è stato annunciato nel lontano 2017 durante i The Game Awards, e i fan di Nintendo Switch sono stati felici di tornare a giocare di nuovo a Umbra Witch.

Il problema però è che da allora non abbiamo sentito quasi nulla del gioco. Abbiamo ricevuto un nuovo trailer durante un Nintendo Direct all’inizio di quest’anno, ma ancora una volta non abbiamo sentito nulla da allora. Nemmeno il Partner’s Showcase accaduto di recente ha avuto notizie in merito

Questo non vuol dire che ci sia un problema con un gioco, è solo che non si sentono ancora pronti a parlare del gioco. Il trailer che abbiamo ricevuto sembrava indicare molte cose familiari mentre interpretava anche un nuovo look, una nuova storia e dei cattivi con cui combattere. Al di fuori di quello? Possiamo solo supporre.

Speriamo di ricevere presto maggiori informazioni sul gioco. Nel frattempo, ecco questo per te:

“Bayonetta ritorna in un nuovissimo, esagerato gioco d’azione climax”, recita il pitch ufficiale di Nintendo per il gioco. “Sfoggiando un nuovo malvagio ensemble e trecce in qualche modo familiari, la titolare Umbra Witch deve affrontare un male misterioso usando le sue pistole distintive e l’abilità del tempo della strega che rallenta il tempo. Il suo nemico è un angelo, un demone o qualcos’altro? Scoprilo nel gioco Bayonetta 3, in arrivo nel 2022. Nelle parole della stessa protagonista ammaliante e pronta alla battaglia, “Danziamo, ragazzi!” Attingi al lato più cattivo di Bayonetta con Demon Masquerade, una nuova abilità che incanala il demone collegato alla sua arma consentendo alcune emozionanti opzioni di azione, per non parlare di combo da far rizzare i capelli. Può anche evocare i suoi cari demoniaci come Gomorra, Malphas e Phantasmaraneae durante la battaglia, scatenando i loro poteri demoniaci nel fervore del combattimento e in nuove battaglie più grandi della vita in cui tu direttamente”

Fonte: Twitter