Categorie

Capcom prevede di pubblicare “Nuovi giochi importanti” quest’anno fiscale tra profitti record

Capcom prevede di pubblicare "Nuovi giochi importanti" quest'anno fiscale tra profitti record

Capcom ha riportato i suoi dati finanziari per l’anno fiscale ed è subito chiaro che il publisher giapponese sta ancora cavalcando il successo che ha riscontrato durante la generazione PS4 con blockbuster come Monster Hunter World. La società ha registrato ancora una volta profitti record, una serie di vittorie che risalgono a cinque anni fa. Segnala anche nove anni consecutivi di crescita dei profitti, che è davvero impressionante in un settore in cui le fortune possono cambiare molto rapidamente.

Naturalmente, Capcom non vuole che i bei tempi finiscano, quindi non sorprende che abbia grandi progetti per il prossimo anno fiscale, che terminerà il 31 marzo 2023. In effetti, sta cercando di rilasciare “più nuovi titoli importanti” nel prossimo Circa 12 mesi, alcuni dei quali potrebbero non essere ancora annunciati ufficialmente.

Allora, cosa ha in serbo Capcom? Bene, sappiamo che ha una serie di titoli ad alto budget attualmente in fase di sviluppo. C’è Exoprimal, recentemente rivelato, che uscirà nel 2023, Pragmata, che, per essere onesti, sembra che sia ancora un po’ fuori, e Street Fighter 6. Quest’ultimo senza dubbio esploderà all’Evo 2022 quest’estate.

E questo ci porta alle succose voci di voci: sia Resident Evil 4 Remake che Dragon’s Dogma 2 sono fortemente vociferate. Oh, e parlando di Resident Evil, non dimentichiamo che Capcom ha promesso versioni PS5 di Resident Evil 2, Resident Evil 3 e Resident Evil 7. Tutti questi aggiornamenti gratuiti verranno lanciati entro la fine dell’anno.

Sembra che Capcom sarà impegnata nel prossimo anno, quindi. Cosa ti piacerebbe vedere? Diventa il Risorto nella sezione commenti qui sotto.