Categorie

Chris Evans molto felice con Anthony Mackie come Capitan America

Chris Evans molto felice con Anthony Mackie come Capitan America

La questione della transizione è stata sollevata molto nel Marvel Cinematic Universe sin da Endgame. Dopotutto, tra eventi della vita reale e nell’universo, i Vendicatori non sono più quelli che erano nel bene e nel male. Iron Man è morto, Chadwick Boseman è morto di cancro e quindi Black Panther: Wakanda Forever deve andare avanti senza di lui e T’Challa, e per Captain America, alias Chris Evans, ha scelto di avere una vita con Peggy Carter in passato e ha così lasciato il suo scudo a Sam Wilson (interpretato da Anthony Mackie).

Quella transizione si è verificata in Falcon and the Winter Soldier, dove all’inizio Sam non voleva lo scudo perché sentiva di non essere all’altezza di ciò che Steve aveva fatto prima. Ma alla fine della serie, brandì lo scudo e salvò la situazione. E altrettanto importante, i Marvel Studios hanno confermato che Captain America 4 avverrà con Mackie come protagonista in futuro.

E il Cap originale, Evans, non ha altro che elogi per il nuovo uomo vestito:

“Non c’è nessuno migliore per farlo. Voglio dire, onesto gli rende giustizia “, ha detto Evans all’outlet. “Sono così orgoglioso di lui. Non vedo l’ora di vedere cosa faranno in futuro con esso. Ma se c’è qualche lacrima versata [about the role]è solo per i dolci ricordi che ho avuto.

In effetti, Evans e Mackie hanno avuto molti film insieme ed è questo che ha reso la transizione così perfetta, perché avevano una connessione che i fan hanno visto svolgersi tramite l’MCU. Winter Soldier, Civil War, Infinity War e poi Endgame, era tutto lì per loro da vedere, ed è questo che lo ha reso il perfetto nuovo Capitano.

Non sappiamo quando arriverà il quarto film, ma possiamo immaginare che sarà degno di questo nome.

Fonte; Twitter