Categorie

COD Modern Warfare 2: MIGLIORI impostazioni grafiche

migliori impostazioni per la guerra moderna 2

Molte persone preferiscono avere sempre il maggior numero possibile di fotogrammi al secondo quando giocano a un titolo competitivo come Call Of Duty. L’ultimo titolo del franchise, Modern Warfare 2, è stato finalmente rilasciato ed è naturale che i giocatori si chiedano quali impostazioni devono modificare per ottenere le migliori prestazioni possibili, quindi qui elencheremo le migliori impostazioni per Call Of Duty Modern Warfare 2 perché in di Nvidia parole proprie “I frame vincono le partite.”

Requisiti di sistema di Modern Warfare 2

Prima di scrivere le migliori impostazioni per Call Of Duty Modern Warfare 2, è importante conoscere i requisiti hardware rilasciati dallo sviluppatore in modo da sapere dove si trova esattamente il tuo computer. Per fortuna il gioco è ottimizzato correttamente, quindi non devi preoccuparti che il gioco non utilizzi correttamente l’hardware.

Se sei uno dei giocatori che non ha ancora acquistato il gioco o l’ha acquistato direttamente senza controllare i requisiti di sistema, queste impostazioni possono darti una migliore comprensione di quanto sia impegnativo questo gioco e se dovresti rimborsarlo o meno, se pensi che il tuo pc sia troppo debole.

Minimo

  • Sistema operativo: Windows 10 64 bit (ultimo aggiornamento)
  • Processore: Intel Core i3-6100 / Core i5-2500K o AMD Ryzen 3 1200
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Grafica: NVIDIA GeForce GTX 960 o AMD Radeon RX 470 – Sistema compatibile con DirectX 12.0
  • DirectX: versione 12
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 125 GB di spazio disponibile

Consigliato

  • Sistema operativo: Windows 10 64 bit (ultimo aggiornamento) o Windows 11 64 bit (ultimo aggiornamento)
  • Processore: Intel Core i5-6600K / Core i7-4770 o AMD Ryzen 5 1400
  • Memoria: 12 GB di RAM
  • Grafica: NVIDIA GeForce GTX 1060 o AMD Radeon RX 580 – Sistema compatibile con DirectX 12.0
  • DirectX: versione 12
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 125 GB di spazio disponibile

Le migliori impostazioni per Modern Warfare 2

migliori impostazioni per la guerra moderna 2
Call Of Duty Modern Warfare 2 (Image Credit: eXputer)

Ora entriamo in quelle che riteniamo siano le impostazioni migliori in quanto ti daranno il massimo livello di prestazioni senza buttare la qualità visiva sotto il bus. L’ultima cosa di cui abbiamo bisogno è che il gioco abbia un aspetto scadente perché degraderà l’esperienza per la maggior parte degli utenti. Con queste impostazioni, puoi ottenere la combinazione perfetta di qualità e prestazioni in Call Of Duty Modern Warfare 2.

Abbiamo eseguito dei test su una RTX 3060Ti poiché è attualmente conosciuta come la GPU con il miglior rapporto prezzo-prestazioni sul mercato (a MSRP, comunque). Ma queste impostazioni dovrebbero funzionare bene con ogni singola GPU purché sia ​​al di sopra della GPU indicata nei requisiti minimi.

Schermo

migliori impostazioni per MW2
Impostazioni di visualizzazione (Credito immagine: eXputer)

Prima di entrare nelle impostazioni della qualità che determinano principalmente le prestazioni e la fedeltà visiva del gioco, tratteremo prima le impostazioni dello schermo per impostare prima alcune basi.

Modalità di visualizzazione – Esclusiva a schermo intero

Gli sviluppatori hanno svolto un lavoro eccezionale nella progettazione di diverse modalità di visualizzazione, poiché i giocatori possono passare molto facilmente dalla modalità finestra alla modalità senza bordi a schermo intero semplicemente premendo ALT+INVIO.

Semplicemente non c’è motivo per cui non dovresti utilizzare la modalità esclusiva a schermo intero perché se desideri eseguire più attività contemporaneamente, puoi passare alla modalità finestra in modo molto conveniente.

Frequenza di aggiornamento dello schermo – Automatico

Queste impostazioni determineranno quante volte il monitor aggiornerà l’immagine al secondo. Se i giocatori non sanno quale sia la frequenza di aggiornamento del monitor, dovrebbero semplicemente selezionare le impostazioni automatiche.

Se hai un monitor a 60 hertz, puoi selezionare l’opzione “60”. I giocatori con monitor a 120 hertz dovrebbero selezionare l’opzione “120” ma non, in nessun caso, selezionare l’opzione che è inferiore alla frequenza di aggiornamento del monitor perché può rendere il gioco un po’ orribile o lento.

Risoluzione del display: 1080p

Per un gioco competitivo come Call Of Duty, la risoluzione 1080p è considerata l’ideale dalla maggior parte dei giocatori poiché il gioco dà il meglio di sé pur mantenendo un aspetto nitido e bello.

Se hai un monitor 1440p o 4k e desideri giocare con quelle risoluzioni, puoi passare a quelle risoluzioni mantenendo 1080p come risoluzione di rendering utilizzando tecniche di upscaling come AMD FSR o Nvidia DLSS, ma ci arriveremo più avanti.

Risoluzione dinamica – Disattiva

Sebbene la risoluzione dinamica possa stabilizzare le prestazioni di gioco, non vale il compromesso, poiché la risoluzione dinamica ridurrà automaticamente la risoluzione quando la GPU si sovraccarica e non può raggiungere l’FPS target per il momento.

Se stai affrontando un sacco di cali di FPS, attivare la risoluzione dinamica potrebbe essere una buona idea, ma per la maggior parte dei giocatori semplicemente non ne vale la pena in quanto in alcune occasioni può seriamente peggiorare la fedeltà visiva.

Proporzioni – Automatico

Il gioco imposterà automaticamente le proporzioni su 16:9 per la maggior parte dei giocatori, poiché è la proporzione più comune nei monitor. Questa impostazione è fondamentalmente riservata ai giocatori che hanno un monitor wide o ultrawide. Le impostazioni “Auto” dovrebbero fare il trucco per la maggior parte dei giocatori.

Sincronizzazione verticale: disattivata

V-Sync è spesso disapprovato da molti giocatori su PC in quanto può ridurre la latenza, quindi consigliamo di tenerlo spento sia nel gameplay che nel menu. Alcuni giocatori potrebbero iniziare a sperimentare lo screen tearing. Le persone con monitor ad alta frequenza di aggiornamento decenti non sperimenteranno lo strappo dello schermo, ma se lo stai riscontrando ed è troppo distratto per te, dovresti riattivare V-Sync.

Limite frame rate personalizzato – Personalizzato

Dopo aver scelto l’opzione Personalizzata, assicurati di fare clic sull’opzione “Mostra altro”; ti verranno presentate tre diapositive.

Per quanto riguarda il valore che dovresti scegliere nel limite di frame rate personalizzato di gioco, ti consigliamo di portarlo fino a 300, ma se hai già un obiettivo di frame rate, ad esempio, supponiamo che tu voglia solo che il tuo FPS vada così in alto come 120 quindi sposta semplicemente la diapositiva fino a quando il valore sulla diapositiva è 120.

Quando si tratta del limite di frame rate personalizzato del menu, è sufficiente impostarlo su 30 FPS o 60 Fps. L’ultima cosa di cui hai bisogno per la tua GPU è essere sotto pressione costante ed essere costretto a renderizzare 100+FPS nel menu principale.

E infine, per il limite di frame rate fuori fuoco, impostalo su 30 FPS o 20 FPS. Con queste impostazioni, il gioco utilizzerà a malapena le risorse mentre è ridotto a icona o sfocato.

Riavvia l’ottimizzazione degli shader

Se inizi a riscontrare problemi di prestazioni nel gioco che prima non esistevano, allora ci sono buone probabilità che qualcosa non va con gli shader, quindi questa impostazione eliminerà sostanzialmente tutta la cache dello shader e li ottimizzerà di nuovo. Se stai giocando per la prima volta, ignora questa opzione di impostazione.

Qualità

migliori impostazioni per mw2
Impostazioni di qualità (Credito immagine: eXputer)

Ora è il momento di modificare tutte le opzioni di impostazione in Call Of Duty Modern Warfare 2 che possono avere un effetto notevole sulle prestazioni, quindi assicurati di leggere questo articolo fino alla fine e ricontrolla per assicurarti di utilizzare effettivamente il stesse impostazioni scritte in questo articolo.

Risoluzione rendering – 100

Assicurati di impostare l’opzione Risoluzione di rendering su 100 in modo che il gioco venga renderizzato alla risoluzione che hai selezionato in precedenza. Impostarlo su un numero inferiore può effettivamente aumentare le prestazioni, ma ci sono modi molto migliori per ottenere prestazioni migliori invece di ridurre semplicemente la risoluzione di rendering.

Upscaling/affilatura

Come abbiamo affermato in precedenza, se desideri giocare a Call Of Duty Modern Warfare 2 a una risoluzione più elevata, dovresti sfruttare le tecniche di upscaling come DLSS di Nvidia o FSR di AMD che si trovano nelle impostazioni.

Se stai utilizzando una GPU RTX, si consiglia sempre di attivare il DLSS, in quanto può darti un enorme aumento delle prestazioni influendo a malapena sulla fedeltà visiva del gioco. Se decidi di utilizzare il DLSS con una risoluzione di 1080p, assicurati di non scendere al di sotto dell’opzione “Qualità”.

I giocatori che non hanno una scheda RTX e stanno piuttosto giocando su una GPU GTX o AMD, allora l’FSR di AMD ti ha dato le spalle. È simile al DLSS di Nvidia in quanto può aumentare le prestazioni degradando a malapena la qualità dell’immagine. Se decidi di utilizzare AMD FSR su 1080p, ti consigliamo di non scendere al di sotto dell’opzione “Ultra Quality”.

E infine, se non sei interessato alle tecniche di upscaling, ti consigliamo di selezionare l’opzione “FidelityFX CAS” poiché questa tecnologia di AMD migliora la nitidezza di un’immagine. Assicurati di impostare il cursore su 75 se decidi di utilizzare questa opzione.

Anti-aliasing – SMAA T2X

Simile a Moton Blur, l’anti-aliasing è spesso disapprovato dalla maggior parte dei giocatori di PC se non implementato correttamente. Siamo rimasti delusi nel vedere che non c’era alcuna opzione per disattivarlo, quindi la cosa migliore successiva è stata accontentarsi di SMAA T2X. Questa impostazione offre una maggiore nitidezza rispetto al Filmic SMAA T2X.

Qualità anti-aliasing – Media

Poiché il nostro obiettivo in questo articolo è quello di ottenere le migliori prestazioni possibili assicurandoci anche che il gioco sia bello, ti consigliamo di mantenere questa impostazione su media. Tuttavia, se non sei soddisfatto delle tue prestazioni attuali e hai bisogno di una spinta extra, imposta queste impostazioni su un valore basso, ma le impostazioni medie dovrebbero funzionare bene per la maggior parte dei giocatori.

Scala di memoria video – 90

Queste impostazioni determineranno la quantità di VRAM che il gioco può utilizzare mentre ci stai giocando. Per le migliori prestazioni possibili, mantieni queste impostazioni a 90 perché il gioco sarà in grado di utilizzare fino all’ultimo bit della VRAM e offrire le migliori prestazioni possibili sul tuo PC.

Ma se qualche altro programma utilizza la tua GPU VRAM in background o se stai trasmettendo in streaming, il gioco inizierà a balbettare. In tal caso, riduci le impostazioni a 80 ma per i giocatori che stanno esclusivamente giocando, mettere questa impostazione a 90 è la strada da percorrere.

Risoluzione texture – Bassa/Alta

Questa impostazione dipende principalmente dalla quantità di VRAM che devi risparmiare, influisce a malapena sulle prestazioni. Se stai utilizzando una GPU con una VRAM di 8 GB o superiore, l’utilizzo delle impostazioni High va benissimo. Se la tua GPU ha 6 Gb o meno VRAM, i giocatori devono accontentarsi delle impostazioni Low.

Non raccomanderemo le impostazioni Ultra Low a nessuno perché le trame del gioco sembrano pessime con le impostazioni Ultra Low. Visivamente, le impostazioni basse sono molto migliori e non accumulano FPS, quindi i giocatori non devono sentirsi male a seconda delle impostazioni basse.

Filtro Texture Anisotropico – Alto

Si consiglia di lasciare il filtro anisotropico ad alto perché migliora notevolmente la qualità visiva del gioco senza influire in alcun modo sulle prestazioni. Non c’è assolutamente alcun motivo per cui non dovresti mantenere queste impostazioni “alte”.

Livello di dettaglio: basso

Si consiglia di mantenere basse le impostazioni del livello di dettaglio nelle vicinanze e distanti. Se stai giocando alla campagna, allora avrebbe senso mantenere queste impostazioni “alte” perché ci saranno alcuni momenti in cui ti fermerai e apprezzerai la bellezza e il livello di dettaglio del gioco. Lo stesso non si può dire per il multiplayer, in quanto è estremamente veloce.

In multiplayer, non è consigliabile fermarsi e iniziare ad apprezzarne la bellezza perché diventerai così un bersaglio ideale per un cecchino che insegue persone da…