Categorie

CoD Vanguard non è riuscita a soddisfare le aspettative dell’azienda

COD Vanguard
COD Avanguardia

C’erano delle grandi aspettative riposte CoD Avanguardia quando è stato rilasciato nel novembre dello scorso anno, come nel caso di ogni nuovo Call of Duty gioco. Il problema era quello CoD Avanguardia andava bene; non c’era nulla di rivoluzionario in questo, solo più o meno lo stesso tranne che più recente. Noi di Gameranx abbiamo persino parlato dell’impopolarità del gioco quando abbiamo esaminato un sondaggio al momento del suo rilascio.

Activision Blizzard ritiene che il gioco non avesse abbastanza potere da star per renderlo interessante o coinvolgente. Nel rapporto annuale 2021 recentemente pubblicato dalla società, la società lo ha affermato Avanguardia non ha soddisfatto le aspettative a causa della propria esecuzione del gioco. Il rapporto dice: “L’ambientazione del gioco della seconda guerra mondiale non ha risuonato con alcuni membri della nostra community e non abbiamo fornito tutta l’innovazione nel gioco premium come avremmo voluto”. Il rapporto prosegue dicendo: “Stiamo sicuramente affrontando entrambi questi problemi con il lancio del 2022. Il nostro ritorno al Guerra moderna setting – che è stato il nostro titolo di maggior successo di sempre – ha oltre 3.000 persone che ci lavorano e sarà il nostro piano più ambizioso”.

Vi abbiamo portato la notizia che una (sorta) nuova Guerra moderna il titolo sarebbe stato rilasciato quest’anno e, con l’assistenza di Infinity Ward, Activision Blizzard spera che questo li riporterà nella giusta direzione, e si spera che recensioni e vendite lo ricambieranno.

Call of Duty ha lottato negli ultimi anni, e anche se di Warzone le recensioni erano migliori di quello dell’avanguardia (solo), il franchise ha lottato per raggiungere le alte vette che aveva una volta nei giorni d’oro. Sembra chiaro che Activision stia concentrando la maggior parte della colpa su CoD Avanguardia e anche l’ambientazione stanca della seconda guerra mondiale. Avanguardia ha lottato con molti bug, decisioni sbagliate, ritardi con i DLC e confusione geografica fino e dopo il suo rilascio, che ha coinciso con segnalazioni di accuse di cattiva condotta sul posto di lavoro che hanno sicuramente inasprito anche il nome dell’azienda e i suoi titoli.

Fonte