Categorie

Come prevenire il surriscaldamento del tuo Nintendo Switch

Nintendo Switch

Nintendo condivide alcuni consigli per evitare di trasformare il tuo Switch in un forno.

Nintendo Switch

L’estate sta scalciando forte nell’emisfero settentrionale, causando lo scioglimento della maggior parte delle persone e delle loro console per il caldo. Se il tuo PC ti condanna a vivere in una stanza calda, puoi uscire con il tuo Nintendo Switch per goderti un po’ d’aria fresca. Ma anche la console portatile di Nintendo può surriscaldarsi quando la temperatura aumenta, rischiando di danneggiarne i componenti. Per evitarlo, Nintendo ha condiviso alcuni suggerimenti e trucchi per evitare che il tuo Nintendo Switch si surriscaldi quest’estate.

Prima di tutto, una buona notizia: se la tua console si surriscalda, non significa che sia rotta. Nintendo afferma che se il tuo Switch si surriscalda durante la ricarica o durante l’uso, è perfettamente normale. Soprattutto durante l’estate, quando le temperature sono alle stelle. Nintendo consiglia di mantenere il tuo Switch in un luogo in cui la temperatura varia da 5°C a 35°C (da 41°F a 95°F).

Nintendo Switch ha tre prese d’aria per garantire che l’aria fluisca correttamente all’interno del dispositivo. Quando la tua console si sta surriscaldando, assicurati che le dita non blocchino queste prese d’aria. Si trovano sulla parte superiore della console, vicino allo slot per le schede di gioco e sul retro sotto tutti i loghi.

Prese d'aria per Nintendo Switch

Se il tuo Nintendo Switch si sta ancora surriscaldando, probabilmente dovresti abbassarlo per un po’ finché non si raffredda.