Categorie

Cory Barlog conferma che non ci sono ritardi su God Of War: Ragnarok

Il produttore di God of War Ragnarok Cory Barlog è in disparte durante lo sviluppo del gioco

Tutte le cose buone arrivano a chi aspetta.

Dio della guerra: ragnarok

Il direttore creativo del Sony Santa Monica Studio, Cory Barlog, lo ha ribadito Dio della guerra: Ragnarok non viene ritardato. Durante uno scambio su Twitter in cui un fan dall’aria un po’ frustrata ha chiesto chiarimenti sullo stato del gioco, Barlog ha ribadito che tutto è ancora in ordine per quanto riguarda Dio della guerra: Ragnarok è preoccupato.

Molti nella comunità si sono chiesti cosa stia succedendo Dio della guerra: Ragnarok da un po ‘di tempo. Nonostante le prime due settimane di giugno siano state piene di rivelazioni di giochi, annunci e trailer di gioco grazie a eventi come il Summer Game Fest e Xbox e Bethesda Games Showcase, ci sono state piccole e preziose notizie sul Dio della guerra: Ragnarok davanti. Ciò ha portato a molte speculazioni sui possibili ritardi per l’attesissimo sequel, che Barlog ha cercato di deviare e far bollire un po’ solo ieri.

A seguito di quello scambio, Barlog ha quindi raddoppiato per confermare che il gioco non è soggetto a ritardi, in risposta a un utente che ha suggerito che annunciare un ritardo sarebbe stato meglio che continuare a lasciare i fan entusiasti all’oscuro.

In precedenza il direttore creativo ha anche chiesto ai fan di rimanere pazienti in termini di aggiornamento da parte della sua squadra. Ha anche promesso che sarebbe stato pronto a condividere nuove informazioni sul sequel di successo del 2018 Dio della guerra “il prima possibile”, spiegando che farlo “non dipende da lui”.

Sembra come se Dio della guerra: Ragnarok dopotutto sarà sulla buona strada per la sua finestra di rilascio prevista per il 2022. Tuttavia, quando accadrà esattamente, non siamo ancora sicuri. Alcune voci e fughe di notizie precedenti hanno suggerito che il gioco potrebbe essere lanciato a settembre o addirittura novembre. Qualunque cosa accada, dato che mancano già sei mesi all’anno, prima o poi riceveremo una sorta di aggiornamento. Auspicabilmente.

Fino ad allora, terremo d’occhio ulteriori notizie e aggiornamenti da Sony Santa Monica prima del lancio di Dio della guerra: Ragnarok ad un certo punto prima della fine dell’anno.

Fonte