Categorie

Death Stranding 2 in sviluppo, afferma Norman Reedus

Death Stranding directors cut
Death Stranding 2

Secondo una recente intervista con l’attore Norman Reedus, la seconda puntata di Death Stranding è attualmente in corso. Come riportato in Gamespot, Reedus si è lasciato sfuggire una conversazione con Leo Edit che ha appena iniziato a lavorare sul sequel del 2019 Death Strandingun gioco che si è rivelato tanto popolare quanto divisivo.

Alla domanda sul suo attuale carico di lavoro nell’intervista a Leo Edit, Reedus ha commentato che stava attualmente girando Death Stranding, chiarendo che “abbiamo appena iniziato il secondo”. Questo suona abbastanza definitivo dato che non c’è stata alcuna parola ufficiale su a Death Stranding sequel, ma sarà sicuramente una novità incoraggiante per coloro che speravano in una seconda uscita con il personaggio di Reedus, Sam Porter Bridges.

L’attore ha anche dato un’idea di come è stato interpretato il suo ruolo Death Stranding è nato, elaborando il tempo effettivamente impiegato per completare tutte le scene di motion capture necessarie per il gioco.

Guillermo Del Toro, che mi ha regalato il mio primo film, mi ha chiamato e ha detto: “Ehi, c’è un ragazzo di nome Hideo Kojima, ti chiamerà, dì solo di sì”. E io dico: “Cosa intendi con dire di sì?” Dice: “Smettila di fare lo stronzo, dì solo di sì”. Poi ero a San Diego e Hideo è venuto con un grande gruppo di persone, è di Tokyo, e mi ha mostrato a cosa stava lavorando un gioco chiamato Silent Hill. Sono rimasto sbalordito da ciò che mi stava mostrando, ed ero tipo “Sì, facciamolo”. Non è la signora Pacman; è così realistico, è così futuristico, è così complicato e bello, e sono rimasto completamente sbalordito. Mi ci sono voluti forse due o tre anni per finire tutte le sessioni di MoCap e tutto il resto. Ci vuole molto lavoro. E poi il gioco è uscito, e ha appena vinto tutti questi premi, ed è stata una cosa enorme, quindi abbiamo appena iniziato la seconda parte.

Norman Reedus

Con questo in mente, i fan probabilmente non dovrebbero ancora eccitarsi troppo Death Stranding 2, poiché ci vorranno ovviamente un paio d’anni prima che sentiamo parlare di un rilascio se stanno iniziando a lavorarci ora. Inoltre, senza alcuna parola ufficiale su questo da parte di Kojima Productions, potremmo dover aspettare e vedere se la rivelazione accidentale di Reedus di Death Stranding 2 è qualcosa su cui i giocatori possono fare affidamento.

Fonte