Categorie

Death Stranding aggiunto al banner di PlayStation Studios, probabilmente non è quello che sembra

Death Stranding aggiunto al banner di PlayStation Studios, probabilmente non è quello che sembra

Da tempo circolavano voci su nuove acquisizioni per PlayStation, incluso il potenziale acquisto di Kojima Productions. Lo studio indipendente di Hideo Kojima ha sviluppato Death Stranding, una console PlayStation in esclusiva su PS4 e, con il Director’s Cut, anche su PS5. Andando avanti velocemente fino ad ora, e un’immagine aggiornata sul sito Web di PlayStation sta causando ancora più puzzolente.

Il banner di PlayStation Studios, che presenta molti importanti giochi first party, è stato aggiornato in alcuni punti. Ciò include la comparsa di Death Stranding, l’unico titolo nell’immagine non sviluppato da uno studio sussidiario di Sony Interactive Entertainment. Sostituisce Concrete Genie all’estrema sinistra dell’immagine. Comprensibilmente, alcuni fan stanno arrivando alla conclusione che ciò significa che l’acquisizione di Kojima Productions sarà annunciata imminente, portando lo sviluppatore sotto l’ombrello esclusivo di Sony.

Altri aggiornamenti al banner includono nuove immagini per Demon's Souls, Horizon, Gran Turismo 7 e MLB The Show.Altri aggiornamenti al banner includono nuove immagini per Demon’s Souls, Horizon, Gran Turismo 7 e MLB The Show. (Immagine: SIE)

La verità è probabilmente molto meno interessante. Death Stranding è stato pubblicato su PS5 e PS4 da Sony tramite il suo marchio PlayStation Studios. Questa etichetta è stata utilizzata anche per Sackboy: A Big Adventure, sviluppato da Sumo Digital, e Returnal, sviluppato da Housemarque. L’ex team non è di proprietà di Sony e, sebbene Housemarque ora faccia parte della famiglia first party, non lo era quando è stato lanciato Returnal. In altre parole, il titolare della piattaforma utilizza PlayStation Studios con qualcosa di più dei soli giochi creati dai suoi sviluppatori interamente di proprietà. Death Stranding è probabilmente finito sullo stendardo perché è un gioco di alto profilo e riconoscibile associato al marchio.

Non escludiamo la possibilità che qualcosa di più grande stia cucinando, ma a prima vista, questo non sembra suggerire nulla. Saremmo molto più convinti se il banner aggiornato venisse rimosso rapidamente dopo essere stato individuato.

Comunque, cosa ne pensi? Sei d’accordo che non c’è niente di cui entusiasmarsi, o l’inclusione del gioco nel banner significa che è tempo di acquisizione? Discuti nella sezione commenti qui sotto.