Categorie

Dragon Ball Super: Super Hero pubblica l’apertura del film online

Dragon Ball Super: le origini dei nomi dei supereroi rivelate dal creatore della serie

In alcuni modi, Dragon Ball Super: Super Eroe potrebbe sembrare un film strano nella linea di questo franchise. Dopotutto, se pensi agli ultimi tre film usciti sia prima che dopo il Dragon Ball Super anime, abbiamo avuto a che fare con un vero dio in Beerus, un Freezer risorto che era più potente che mai, e l’arrivo di un Broly in canonico che era… molto da gestire quando era arrabbiato. Quindi quando lo senti Supereroe parla di due androidi, potrebbe non sembrare una sfida così impressionante.

Ma come l’introduzione appena rilasciata a Dragon Ball Super: Super Eroe vetrine, non si tratta solo di una serie di nemici, ma di chi rappresentano quei nemici: l’esercito del nastro rosso. Come l’introduzione ricorda ai fan, l’esercito del nastro rosso è stato un nemico di lunga data di Son Goku per tutta la serie. A partire dai suoi anni più giovani in Dragon Ball, per poi intensificarsi in Z tramite gli Androidi 17 e 18 e, naturalmente, il malvagio Cell.

Sono sempre stati sconfitti da Goku e dai suoi alleati, ma continuano a tornare, perché un esercito come quello è difficile da sconfiggere, e questo ci porta a Super Hero dove i nuovi leader del gruppo stanno cercando di ottenere il loro massimo vendetta inseguendo gli Z-Fighters con le loro ultime creazioni in Gamma 1 e 2.

Il film è già uscito in Giappone e hanno fatto piuttosto bene, quindi mentre aspettiamo che il film arrivi in ​​Occidente (che avverrà ad agosto), possiamo aspettare e immaginare non solo come sarà il film alla nostra fine , ma a cosa potrebbe portare. Alcuni stanno già ipotizzando che un grande annuncio stia arrivando, ma dovremo solo aspettare e vedere.

Fonte: YouTube