Categorie

EA suggerisce un possibile ritardo di Battlefield Mobile

EA suggerisce un possibile ritardo di Battlefield Mobile

Potrebbe essere accantonato per un bel po’ di tempo.

Mobile del campo di battaglia

Sta cercando di essere piuttosto il ritardo per Campo di battaglia mobile secondo EA. Non è stata una buona settimana o giù di lì per gli sviluppatori di giochi di fama mondiale, con la notizia che hanno tagliato i legami con i loro FIFA titoli, e ora questa notizia, che non è così grande, ma è comunque una battuta d’arresto.

Durante la chiamata sugli utili finanziari di EA avvenuta all’inizio della settimana, il CEO Andrew Wilson riesce a menzionare alcuni dettagli sul Campo di battaglia spin-off mobile. “In questo momento, penso che stiamo esaminando ulteriori test alla fine di maggio”, ha spiegato Wilson, aggiungendo: “E quindi soggetti alle metriche e ai dati che vediamo e al coinvolgimento che vediamo , potremmo guardare verso la fine dell’anno, e forse l’inizio del prossimo anno, per un lancio globale”.

Ma non era tutto ciò che Wilson aveva da dire perché ha aggiunto: “Vogliamo darci l’opportunità di assicurarci che questo gioco abbia tutto il soft launch e la closed beta di cui ha bisogno per poterlo mettere a punto e bilanciare finemente. ” Sebbene Wilson abbia commentato il fatto che se Campo di battaglia mobile dovesse essere lanciato l’anno prossimo invece che entro la fine dell’anno, sarebbe un grande impulso per l’azienda in quanto coincide con l’anno fiscale 2023.

Potresti grattarti la testa e chiederti di questo gioco a causa del fatto che non sono stati ancora annunciati molti dettagli. È stato annunciato per la prima volta da EA nel settembre 2021 e ciò è dovuto a Google Play Store che ha estromesso il gioco per la prima volta tramite un elenco, costringendo EA a riconoscere che il gioco era in produzione.

Quindi, sembra un forte ritardo per questo Campo di battaglia spin-off, con molti problemi dietro le quinte che sono un fattore. Alla fine, però, il gioco ha bisogno di più test e non lo rilasceranno finché non sapranno che è il gioco che avevano pianificato. E con il deludente rilascio di Campo di battaglia 2042 l’anno scorso, devono assicurarsi di non ripetere gli stessi errori.

Fonte