Categorie

Elenco dei livelli della console: le migliori console di tutti i tempi [2023]

Le migliori console di tutti i tempi

Le console per videogiochi sono sempre state il modo più semplice per giocare ai videogiochi. Esiste un mezzo molto migliore chiamato PC per giocare ai tuoi giochi preferiti, ma guardando l’attuale scenario di mercato, le console di gioco sono il miglior rapporto qualità-prezzo. I nostri Elenco dei livelli della console ti aiuterà a scegliere la migliore console per videogiochi per le tue esigenze.

Tabella di classificazione dell’elenco dei livelli della console
Livelli Tutte le console
Livello S NES, PlayStation, Nintendo Wii, Playstation 4, PS2, Xbox, Nintendo 64, Atari 2600, Sega Genesis, SNES, 3DO, Intellivision, Sega Saturn, Sega Master System, GameCube, SNK Neo-Geo e Colecovision
Livello A Dream Cast, Xbox 360, PS3 e Nintendo Switch
Livello B Atari Jaguar, Vectrex, Magnavox Odyssey, Atari 7800, Atari 5200, Xbox Series X/S e PS5
Livello C SG-1000, Intellivision, Coleco Vision, Bally Astrocade e Atari Lynx
Livello D Virtual Boy, Gizmondo, Mega Drive 32x, Pippin, CD-i e N-Gage

Le console classificate nell’elenco dei livelli sono il risultato delle nostre esperienze, percezioni e processi mentali. Abbiamo fatto del nostro meglio per essere il più imparziali e informativi possibile, ma ciò non significa che ci allineeremo con l’opinione di tutti. Pertanto l’elenco dei livelli è aperto a suggerimenti ma non a critiche ingiuste.

Abbiamo classificato le console in livelli in base alle loro vendite, all’impatto sui videogiochi, all’hardware in quel momento rispetto alla concorrenza e alla loro strategia complessiva. Questo è il motivo per cui alcune console fanno parte di livelli più alti mentre altre sono in livelli inferiori o sfavorevoli in base ai fattori che abbiamo elencato.

Oltre a questo, il nostro pezzo comprende anche cinque elenchi di livelli console bonus. I primi tre elenchi di livelli introduttivi bonus si basano sugli attuali giganti dei videogiochi, quindi abbiamo classificato le migliori console di gioco moderne e infine le migliori console di gioco di tutti i tempi.

Console di livello S

Le migliori console di tutti i tempi
Livello S

Il livello S è composto dalle migliori console di tutti i tempi, molto apprezzate dalla critica, dai giocatori e dai mass media. Hanno infranto i record di vendita e vengono ancora venduti nel mercato di terze parti a un buon prezzo. Puoi tenere queste console come oggetto da vendere con profitto. Sono in prima posizione nell’elenco dei migliori livelli di console.

Le console come l’Atari 2600, la Playstation e la Xbox originale sono tutte pioniere a pieno titolo in questo livello. Ad esempio, abbiamo incluso la Xbox originale su 360 in questo elenco in base a questo fattore. Sì, il 360 ha apportato molti cambiamenti al mondo dei giochi, ma l’Xbox originale ha introdotto il mondo dei giochi su scala più ampia attraverso la sua buona strategia di marketing nel mondo dei giochi online su una console di gioco, e per di più a differenza del 360 riportato i difetti tecnici non erano diffusi.

Consolle Rilasciato (USA) Produttore Unità vendute (milioni)
PS2 2000 Sony 155
PlayStation 4 2013 Sony 106
Nintendo Wii 2006 nintendo 102
Stazione di gioco 1994 Sony 102
NES 1983 nintendo 61.91
SNES 1991 nintendo 49.1
Sega Genesi 1988 Seg 31
Atari 2600 1977 Atari, Inc 30
Nintendo 64 1996 nintendo 30
Xbox 2001 Microsoft 24
Game Cube 2001 nintendo 21.75
Sistema Master Sega 1985 Seg 12.5
Sega Saturno 1994 Seg 9.26
Intellivisione 1979 Mattel 3
3DO 1993 Panasonic, Sanyo, Goldstar 2
Colecovisione 1982 Coleco 2
SNK Neo-Geo 1990 SNK 1.18

Console di livello A

Elenco dei livelli della console
Un livello

Il livello A del nostro elenco dei livelli della console è costituito da console per videogiochi che erano molto buone ma non erano all’altezza del livello S. In nessun modo, erano inutili o non hanno alcun valore nel mercato oggi e sono leggendari a pieno titolo. Mancano solo poche vendite e un po’ di buon marketing o errori iniziali che li privano del livello S. Sono al secondo posto nell’elenco dei migliori livelli di console.

I primi esempi che si vorrebbe idealmente avere sul livello S sono Xbox 360 e PS3. Entrambe sono console straordinarie a sé stanti e hanno avuto alcuni dei migliori titoli di gioco fino ad oggi. Ma avevano alcuni problemi di fondo che un giocatore non può ignorare. Prima di tutto il difetto di fabbricazione di Xbox 360 era noto come il temuto Red Ring of Death, mentre PS3 aveva un prezzo molto alto al momento del lancio.

Consolle Rilascio (USA) Produttore Unità vendute (milioni)
Nintendo Switch 2017 nintendo 103,54
PS3 2006 Sony 87.4
Xbox 360 2005 Microsoft 84
Cast da sogno 2001 Seg 9.13

Console di livello B

Console di livello B
Livello B

Queste console sono nella media e reggono bene. Puoi giocarci e farne buon uso o puoi semplicemente saltarli del tutto. Ma investire in loro non è poi così male come idea in quanto hanno un sacco di titoli buoni e cattivi ed è facile sottolineare quelli buoni e divertirsi un sacco con loro.

Consolle Rilascio (USA) Produttore Unità vendute (milioni)
Atari 5200 1984 Atari 1
Atari 7800 1986 Atari Meno di un milione
Magnavox Odissea 1972 Associati Sander Meno di un milione
Vectrex 1982 Ingegneria Smith Meno di un milione
Atari Jaguar 1993 IBM Meno di un milione
PS5 2020 Sony 10
Xbox Series X/S 2020 Microsoft 8

Console di livello C

Elenco dei livelli della console
Livello C

Le console nel livello C del nostro elenco dei livelli della console sono al di sotto della media. Non hanno venduto bene ma sono nel livello C perché hanno fatto qualcosa di creativo ma non sono stati in grado di innovare. Meritano riconoscimento per questo.

Consolle Rilascio (USA) Produttore Unità vendute (milioni)
Atari Lynx 1989 Atari 3
Bally Astrocade 1983 Astrovisione Meno di un milione
Visione Coleco 1982 Coleco 2
Intellivisione 1984 Mattel 3
SG-1000 1983 Seg 1.5

Console di livello D

Le peggiori console di tutti i tempi
Livello D

Le console di questo livello sono le più basse e ci sono molte ragioni per questo. Prima di tutto i motivi principali erano il pericolo per la salute che rappresentavano, le terribili specifiche per l’epoca e le terribili campagne di marketing. Tutto ciò si somma a ragioni secondarie come una cattiva raccolta di giochi e una scarsa comprensione della domanda dei clienti.

Un esempio potrebbe essere il ragazzo virtuale. Lo avremmo incluso nel livello C per via della creatività che aveva ma mancava di innovazione. Possiamo ignorare la parte dell’innovazione, ma la grave minaccia per la salute che rappresentava non poteva essere perdonata. Nintendo ha avuto un errore con questo e ha dovuto subire una grossa perdita. Quindi console come Virtual Boy fanno parte del peggior livello del nostro elenco dei livelli della console.

Consolle Rilascio (USA) Produttore Unità vendute (milioni)
N-Gage 2003 Nokia 3
CD-i 1990 Philips/Sony Meno di un milione
Renetta 1996 Mela Meno di un milione
Mega Drive 32x 1994 Seg Meno di un milione
Gizmondo 2005 Tigre telematica Meno di un milione
Ragazzo virtuale 1995 nintendo Meno di un milione

Elenco dei livelli della console Nintendo

Tabella della classifica dell’elenco dei livelli della console Nitendo
Livelli Tutte le console Nitendo
Livello S Nintendo 64, Gameboy, DS, NES e SNES
Livello A GBA, 3DS, Wii, GameCube, Switch e GBA Color
Livello B Ragazzo virtuale e Wii U

Nintendo è una delle più grandi aziende nella storia dei videogiochi. Hanno definito, perfezionato e reintrodotto i giochi per console che conosciamo. Prima si chiamava home gaming ma negli anni è stato chiamato console gaming. L’apice di Nintendo è iniziato con il NES.

Con i personaggi più iconici tra le società di videogiochi, hanno un vantaggio. Questi personaggi sono amati da generazioni. Ad esempio, Mario può essere riconosciuto da te, dai tuoi fratelli più piccoli, da tuo padre e persino dai tuoi nonni. Ecco quanto sono iconici questi personaggi come Mario. Pikachu, Donkey Kong e Link sono alcuni che mi vengono in mente.

Nintendo ha un’ottima strategia come i paesi neutrali durante un conflitto mondiale. Lasciano che Sony e Microsoft facciano il marketing aggressivo mentre restano in silenzio e fanno sapere ai loro fedeli fan che una console o un gioco è stato rilasciato e poi conquistano la loro quota di mercato.

Ecco tutte le console Nintendo classificate per te in livelli.

Console Nintendo di livello S

Queste sono le console più iconiche di Nintendo secondo noi. Ha definito la console e ha svolto un ruolo importante nel perché e dove Nintendo si trova oggi come azienda.

SNES/NES

Questi includono quelli come SNES e NES che hanno dato una nuova definizione ai videogiochi e cementato gli sforzi di artisti del calibro di ATARI portando davvero i videogiochi dalle sale giochi alle case.

DS e GameBoy

Poi ci sono artisti del calibro di DS e Gameboy che sono forse le due console per videogiochi portatili più iconiche e sono state vendute in milioni in tutto il mondo fino ad oggi le persone lo acquistano nel mercato dell’usato.

Nintendo 64

Il Nintendo 64 a nostro avviso è una console sottovalutata dai giocatori attuali e questo non ha ricevuto gli elogi che merita, era un sistema davvero unico con alcuni giochi indimenticabili. Super Mario 64, Donkey Kong 6, Super Smash Bros e Pokemon Stadium sono alcuni giochi da non perdere.

Consolle Unità vendute (milioni)
SNES 49.1
NES 61.91
DS 154.02
Game Boy 118,68
Nintendo 64 32,93

Console Nintendo di livello A

Il livello A della nostra lista di livelli per console Nintendo è composto da console che sono molto buone e certamente non puoi saltarle per questi motivi. Hanno piccoli difetti qua e là, ma non sono degni di essere nell’impeccabile livello S.

Interruttore

La prima console della nostra lista è lo switch. Con il tasso che sta vendendo, avremmo potuto considerarlo per il primo posto, ma abbiamo qualche problema con esso. Quali sono le versioni più recenti di Switch e non ne hanno migliorato le prestazioni a differenza delle nuove versioni della concorrenza, ad esempio Xbox One X è stato un enorme miglioramento rispetto a Xbox One di base. È uno dei motivi principali per cui si trova nel livello A e anche la libreria di giochi può essere notevolmente migliorata.

Game Cube

Il GameCube era una console che aveva molte promesse ma non è stata esattamente schiacciata dalla concorrenza tra Sony e Xbox, ma se l’è cavata davvero bene. C’è questo malinteso che non ha funzionato bene, ma ha funzionato abbastanza bene. L’unico motivo per cui è su questo livello è che mancava il supporto di terze parti a differenza di Playstation e Xbox e perseguita ancora Nintendo fino ad oggi.

Wii

Nintendo Wii ha avuto vendite incredibili, era uno degli oggetti più iconici e venduti all’epoca, ma fino ad oggi lo trovo un po’ sopravvalutato e molte persone possono mettere in dubbio la mia scelta, ma ho sempre scoperto che i giroscopi usati erano pessimi e il il cinturino con i controller ha reso i giochi un compito molto difficile. La libreria di giochi è fantastica su questo però e non ti annoierai se puoi in qualche modo con il supporto di terze parti migliorare la comodità dei controller.

3ds

Il 3DS era un’ottima console e, dal punto di vista del software, era molto in anticipo sui tempi. Ma l’improvviso boom del mercato degli smartphone ha causato molti danni. Il boom ha distolto l’attenzione delle persone da una console portatile con touch screen ai giochi mobili che erano disponibili gratuitamente oa un costo minimo sul Playstore o sull’Appstore. Inoltre, non era in grado di distinguersi e aveva forti problemi di identità, ma nonostante ciò aveva una libreria di giochi molto forte, e quindi doveva far parte del nostro livello A.

Game Boy

D’altra parte, il Gameboy Color e il Gameboy advanced erano grandi console e fino ad oggi la gente va pazza per loro. Il Gameboy Advance è stato l’ultimo Gameboy, dopo è arrivato il Gameboy Micro, ma li abbiamo classificati insieme perché non era un lancio importante ed è più un oggetto da collezione.

L’OG Gameboy Advance era una buona console ma alla fine l’hanno migliorata con la versione SP che è arrivata troppo tardi ea quel punto la PSP aveva viziato i giocatori. Questa è l’unica ragione…