Categorie

Embracer Group acquista IP de Il Signore degli Anelli, Maneater Dev, Limited Run e altro

Embracer Group acquista IP de Il Signore degli Anelli, Maneater Dev, Limited Run e altro

Il sempre crescente Embracer Group ha annunciato un’altra ondata di acquisizioni che lo vede assumere la proprietà delle IP de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit tramite la Terra di Mezzo Enterprises. Ha anche acquistato lo studio Maneater Tripwire Interactive, Demolire team Tuxedo Labs, l’editore di giochi fisici Limited Run Games e il primo sviluppatore giapponese dell’azienda a Tatsujin.

A completare l’ultima ondata di acquisti dell’azienda c’è il marchio di accessori Gioteck, il team svedese Bitwave Games e Singtrix, un team incentrato sulla “tecnologia degli effetti di elaborazione vocale per karaoke, giochi e attrezzature”. Il gruppo Embracer ha in realtà una nona acquisizione in programma, ma non è ancora in grado di annunciarla. Quello che sappiamo è che è “un’altra azienda all’interno di giochi per PC/console”.

Possedere le imprese della Terra di Mezzo significa che Embracer Group ha ora accesso a “un vasto catalogo di proprietà intellettuale e diritti mondiali su film, videogiochi, giochi da tavolo, merchandising, parchi a tema e produzioni teatrali relative alle iconiche opere letterarie fantasy Il Signore degli Anelli trilogia e Lo Hobbit di JRR Tolkien”. Significa che la società ora ha un interesse finanziario nell’ultimo programma televisivo di Amazon Il Signore degli Anelli: Anelli del potere, in uscita il 2 settembre 2022. Ora avrà anche un occhio attento a Il Signore degli Anelli: Gollum.

Il Signore degli Anelli: Rings of Power Amazon

Quanto a Tripwire Interactive, che ha anche sviluppato la serie Killing Floor, vede l’acquisizione come un’opportunità per aumentare la produzione su tutti i fronti. “Insieme saremo in grado di fornire più nuovi titoli di Tripwire, più spesso che mai, oltre a potenziare i titoli pubblicati”, ha affermato il co-fondatore e CEO Alan Wilson. “Non vediamo l’ora di creare molti altri fantastici giochi che le persone adoreranno giocare”.

Nel frattempo, l’acquisto di Limited Run Games offre al team la possibilità di espandere la propria portata e intraprendere progetti più fisici. Il CEO di Embracer Group, Lars Wingefors, ha dichiarato: “Hanno costruito un marchio forte che risuona con i giocatori. Vediamo opportunità per Limited Run di far crescere ulteriormente la propria attività con il Carbon Engine riportando i giochi classici ed estendendo la propria presenza geograficamente attraverso sinergie con altri società all’interno del gruppo Embracer.”

Faa0pIxXkAAMWDE

Naturalmente, questa è la stessa società che ha recentemente acquistato gli studi occidentali di Square Enix. L’acquisizione ha dato loro la proprietà di IP come Tomb Raider, Deus Ex, Thief e Legacy of Kain. Altri importanti sviluppatori sotto l’ala dell’azienda includono lo studio di Borderlands Gearbox Software.

Cosa ne pensi di questa ultima ondata di acquisizioni di società? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.