Categorie

Finale e finale segreti di One Piece Odyssey [Explained]

addio all'odissea

Nonostante il gioco non sia canonico rispetto alla serie principale, il finale di One Piece Odyssey riesce a infiammare il cuore di molti fan, superando la maggior parte delle aspettative ed essendo uno dei pochi migliori adattamenti di videogiochi anime. L’intrigante narrazione “What-if” si conclude bene nel finale poiché il conflitto tra i personaggi può quasi tenerti con il fiato sospeso, compresi i vari colpi di scena.

[The article contains major story spoilers of One Piece Odyssey. Read at your discretion]

Principali punti salienti 🎮
  • La trama principale di One Piece Odyssey alla fine si conclude con un finale che lascia i fan a bocca aperta e desiderosi di più di questa avventura secondaria.
  • Dopo aver superato quasi tutti gli ostacoli sulla loro strada e reclamato i propri poteri, si scopre che Addio ha tradito non solo i Cappello di Paglia ma anche Lim.
  • Adio prende il controllo del Respiro Divino sull’isola di Waford, affermando inizialmente di usarla per riportare la sua gente sull’isola.
  • Viene rivelato che Adio ha intenzione di farlo distruggere il mondo per ricostruirne uno nuovo sulla sua scia.
  • Gli Strawhats affrontano il Divine Breath, con Rufy che fa un’ultima resistenza contro Adio durante il climax.
  • Il Scena post-credito funge da finale segreto che lascia alcune domande senza risposta e forse accenni a un sequel o DLC per One Piece Odyssey.

La battaglia finale contro il boss

addio all'odissea
Le vere intenzioni di Adio rivelate (Immagine catturata da noi)

Adio si avvicina al Respiro Divino, un antico manufatto che una volta era stato sigillato a causa del suo puro potere in grado di distruggere il mondo. di Adio motivo ultimo è portare un nuovo mondo dopo aver eliminato quello attuale usando il Soffio Divino in modo che nessuno possa più soffrire.

Anche Lim corre verso Adio, sperando che possa unirsi a lui mentre le dà un falso senso di sicurezza, solo per pugnalarla alle spalle alla fine. Tira fuori uno dei suoi revolver e la abbatte. Mentre crolla, i Cappello di Paglia affrontano Adio e il suo vero volto, sperando di capire le sue intenzioni. Tuttavia, dopo aver mostrato la sua vera natura a Rufy e alla banda, il nostro capitano dei cappelli di paglia si lancia contro Adio, purtroppo invano.

Adio usa il potere del Respiro Divino per immobilizzare temporaneamente tutti i cappelli di paglia, superando ogni resistenza che potrebbero avere per resistere agli attacchi. Lim esala il suo ultimo respiro tra le braccia di Nami con un ultimo desiderio di chiedere a Rufy di aiutarlo ad ogni costo. Si trasforma in un cubo, portando i cappelli di paglia che si affrettano verso la spiaggia per fermare una volta per tutte i piani di Adio.

Prima fase

adio battaglia con il boss
La prima fase (Immagine catturata da noi)

Durante la prima fase della battaglia, affronterai sia Adio che il Soffio Divino, ma oltre a loro, quest’ultimo produrrà anche due tuoni tornado nel percorso dei membri del tuo gruppo. È consequenziale che elimini questi temporali il più rapidamente possibile in modo da poter concentrare i tuoi attacchi sul boss principale del combattimento.

Tecnica personaggi come Robin, Ruscello e Zoro saranno tutti preziosi da usare nella lotta poiché i temporali, incluso Adio, supporteranno il di tipo power statistiche, rendendoli vulnerabili a danno aggiuntivo. Assicurati di scambiare Chopper ogni volta che è necessario in modo che possa curare eventuali membri dell’equipaggio danneggiati sul campo.

adio boss fight one piece odyssey
Il sudario del tuono congela il cerchio luminoso (Immagine catturata da noi)

Infine, il Divine Breath scatenerà un potente attacco AoE chiamato the Congelamento del sudario del tuono che può danneggiare gravemente i membri del tuo gruppo. Sarà indicato dal cerchio luminoso gigante a terra vicino ai membri del gruppo e con un dialogo a metà battaglia anche dai membri dell’equipaggio vicini, come mostrato nell’immagine sopra. È imperativo che tu ti prepari poiché il Divine Breath lo caricherà per un giro completo prima di lanciarlo.

Seconda Fase

finale dell'odissea di un pezzo
La seconda fase (Immagine acquisita da eXputer)

La seconda fase ti farà affrontare principalmente il Respiro Divino in tutta la sua gloria poiché si potenzierà più che mai, avendo accesso alla propria gamma di attacchi. Il combattimento sarà relativamente simile alla prima fase, con l’eccezione che dovrai indebolire e distruggere la sua barriera per infliggergli danni. Una volta abbattuta, la barriera cadrà a terra, permettendoti finalmente di danneggiarla correttamente due giri completi.

Il Divine Breath deve essere danneggiato in questo modo per un totale di tre volte, ma puoi terminare il combattimento abbastanza presto se riesci a distruggere tutti i suoi HP all’interno del palco in cui è a terra. Ma non preoccuparti, poiché dopo tre cicli di Respiro Divino che si rianima, dovresti presto raggiungere un punto in cui non rigenererà la sua salute dopo essersi alzato da terra, quindi puoi essere sicuro di finire il combattimento senza alcuna noia.

Il filmato finale

finale dell'odissea di un pezzo
Il duello di Rufy contro Adio (immagine catturata da eXputer)

Rufy e il suo equipaggio sconfiggono con successo e riescono a fermare l’assalto di Adio. Ma in lontananza, il Sunny è costantemente bombardato dagli attacchi dei marine nemici. Rufy esorta il resto dell’equipaggio a correre e proteggere la nave, lasciandolo solo ad affrontare Adio in un uno a uno duello.

Entrambi i personaggi si impegnano in uno scontro di ideali mentre Rufy si trasforma nel suo Ingranaggio 4 palco per caricare un Adio potenziato e il suo micidiale Kote Kote No Mi Abilità del frutto del diavolo. Durante il filmato del combattimento, diamo anche uno sguardo all’amico nativo di Waford di Adio, Pororoka, che lo ha pugnalato alle spalle pianificando di avvelenarlo e venderlo ai Marines. Invece, Pororoko è stato presumibilmente giustiziato per un crimine, lasciando la colpa ad Adio.

Dopo aver sconfitto Adio, Rufy e l’equipaggio noteranno immediatamente Lim vivo e di nuovo in forma umana, ma con una leggera svolta, dato che questo Lim presenta occhi color rosso. Viene rivelato che era la Lim originale, e quella che i Cappello di Paglia avevano incontrato all’inizio era una copia.

Nonostante abbia ammesso la sua perdita, Adio si aggrappa ai suoi sogni e si avvicina al Respiro Divino per impedire ai Marines di bombardare l’isola. Mentre si dirige verso le corazzate in lontananza, Adio porge a Rufy un ricordo che custodisce gli ultimi resti di lui e del suo popolo.

finale dell'odissea di un pezzo
La fine del viaggio (Image credit: eXputer)

Una volta che tutto è stato detto e fatto, Rufy è in grado di far rivivere il Lim contraffatto che i cappelli di paglia avevano incontrato all’inizio del gioco tramite quello originale porgendole il cubo. L’autoproclamato re dei pirati le porge quindi il ricordo che Adio gli aveva dato nelle loro ultime parole reciproche mentre lo schermo di gioco diventa nero.

Passano diversi giorni dopo questa svolta degli eventi, e i Cappello di Paglia, insieme ai due Lim, si salutano mentre i primi continuano la loro avventura di navigare lungo il Nuovo mondo nella Grand Line per scoprire il leggendario tesoro di One Piece.

un pezzo odyssey fumatore
Smoker incontra i due Lims (Immagine di eXputer)

In seguito ci viene anche mostrato che i Marines, compreso il vice ammiraglio Smoker, finiscono per emettere un falso rapporto di Waford ai loro ufficiali superiori senza menzionare nulla del Soffio Divino o delle vicende delle due ragazze sull’Isola. Ci viene anche mostrato un breve assaggio di un cubo sconosciuto sul retro della stiva di Sunny prima di scomparire misteriosamente.

Scena post titoli di coda

one piece odyssey post titoli di coda
La scena dopo i titoli di coda (Immagine di eXputer)

Una volta che i crediti sono passati, ti consigliamo di farlo non tentare di saltare tutto, poiché gli ultimi momenti del finale di One Piece Odyssey non sono ancora finiti. Dopo i titoli di coda, ci viene mostrato un piccolo filmato che ritrae Lim dagli occhi azzurri mentre scrive la sua avventura con Cappello di Paglia in un diario.

Viene mostrato l’altro Lim che la chiama fuori dalla stanza, presumibilmente dicendole che anche qualcuno a parte loro è qui per fargli visita. Il filmato termina con Lim dagli occhi azzurri che sorride alla figura.

Che fine ha fatto Addio?

un pezzo adio
Addio di Adio (Credito immagine: eXputer)

Come molti di noi ormai sanno, dopo aver terminato il gioco, Adio è stato mostrato per l’ultima volta mentre volava via sul Divine Breath per impedire alle corazzate Marine di distruggere l’isola di Waford. Secondo le teorie e da quello che abbiamo potuto raccogliere attraverso la scena post-crediti, Adio doveva essere il figura sconosciuta che Lim sorrise in quel momento verso la fine. Ma è tutto speculazione dal momento che gli stessi Cappello di Paglia hanno detto che Adio non avrebbe mai abbandonato Lim o l’Isola.

Il potenziale per un sequel

Per quanto riguarda il finale, per ora, tuttavia, non è chiaro se Bandai Namco introdurrà o meno un sequel di questa avventura secondaria. La trama di One Piece Odyssey non è assolutamente canonica per la serie principale, ma il gioco è senza dubbio uno dei pochi migliori adattamenti di videogiochi della serie shonen finora. Solleva la questione di vari fan se possiamo aspettarci o meno un altro gioco nella timeline di Odyssey.

Qualunque sia il caso, saremo lieti di informarvi di eventuali novità su un sequel del gioco poiché, per ora, c’è nessuna notizia o fonte ufficiale di qualsiasi genere confermando la successiva rata successiva.

Il riepilogo

Secondo un post di Subreddit, è confermato che il gioco presentava solo archi che portavano alla Dressrosa Saga, quindi i fan che sono stati catturati dalla serie fino a quel momento possono tranquillamente giocare senza spoiler. Il gioco ti consente di vivere appieno “cosa succede se” scenari in questi archi, dai Cappello di Paglia che esplorano i ricordi storici del Arco di Marineford allo scontro di Monkey D. Rufy contro Rob Lucci nel Arco di Enies Lobby.

I personaggi di One Piece Odyssey attireranno sicuramente qualsiasi fan a prendere e giocare al gioco poiché ciascuna delle abilità dei membri dell’equipaggio di Strawhat è splendidamente mostrata nell’animazione 3D. Ci sono vari abiti che puoi equipaggiare per ogni personaggio dalle loro versioni pre-time skip, tutti disponibili nel DLC Traveling Outfit Set.

Il gioco ha un’esplorazione utile, ma con un grande senso del combattimento e della narrazione, tutti discussi brevemente nella nostra recensione di One Piece Odyssey, ma per ora, però, questo conclude la nostra guida per quanto riguarda il finale del gioco. Se ti è piaciuto leggere la guida e hai qualche domanda al riguardo, assicurati di farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto in modo che possiamo aiutarti il ​​prima possibile!

Avanti il ​​prossimo:

  • Guida per principianti di One Piece Odyssey
  • Opzioni di difficoltà