Categorie

Firewall Dev ritarda l’annuncio, potrebbe suggerire notizie in arrivo per PSVR2

Firewall Dev ritarda l'annuncio, potrebbe suggerire notizie in arrivo per PSVR2

First Contact Entertainment è lo studio dietro lo sparatutto per PSVR preferito dai fan, Firewall Zero Hour. Nonostante il suo pubblico relativamente piccolo, il gioco ha ricevuto aggiornamenti abbastanza consistenti per molto tempo e oggi celebra il suo quarto anniversario. Sembra che lo sviluppatore avesse pianificato di annunciare alcune novità oggi, ma è stato costretto a rimandare questo a una data successiva:

“Speravamo di condividere alcune notizie interessanti con voi oggi, ma a causa di circostanze al di fuori del nostro controllo, non siamo in grado di farlo, in questo momento”, si legge in un breve thread di Twitter. “Prevediamo solo un breve ritardo prima di poter far sapere a tutti cosa abbiamo combinato”, anticipa lo studio.

Da dove siamo seduti, c’è solo una spiegazione sul perché il Primo Contatto dovrebbe aspettare con il suo annuncio. Anche se questo è puramente speculativo da parte nostra, è logico che Sony possa fare una sorta di annunci relativi a PSVR2 nel prossimo futuro, e le mani dello sviluppatore sono legate fino a quando non lo fa.

È un po’ un segreto di Pulcinella che First Contact stia lavorando a un gioco PSVR2 non annunciato. Se il team stesse lavorando a un gioco per un’altra piattaforma, immaginiamo che non avrebbe problemi a fare il suo annuncio oggi, come previsto. Tuttavia, con la Sony che tiene a bada i dettagli del suo nuovo hardware e dei relativi giochi, ci sembra che il titolo PSVR2 di First Contact rimarrà nascosto fino a quando il titolare della piattaforma non darà il via libera. Se Sony aveva pianificato di rilasciare alcune notizie oggi e da allora ha ritardato quei piani, First Contact dovrà seguire l’esempio.

Ancora una volta, però, questo è proprio come appare dall’esterno. A prescindere da qualsiasi cosa abbia a che fare con PlayStation, sarà emozionante vedere cosa ha in serbo il team e sembra che non aspetteremo molto per scoprirlo. Cosa speri di vedere dai creatori di Firewall Zero Hour? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.