Categorie

Genndy Tartakovsky parla dello stato dell’animazione per adulti

Primal Season 2
Prima stagione 2

Se dovessimo dire “animazione per adulti”, potresti andare direttamente al pensiero di alcuni spettacoli in “stile XXX” che purtroppo sono stati realizzati in vari modi. Ma in verità, il significato di “animazione per adulti” sono spettacoli che hanno un modo maturo e spesso oscuro di raccontare storie per attirare un pubblico più anziano e non solo la commedia slapstick e i cartoni animati dei bambini. Genndy Tartakovsky si diverte molto a realizzare film come l’ultima stagione di Samurai Jack (che era più oscuro e sanguinante delle prime quattro stagioni) e il suo nuovo spettacolo Primordiale.

In effetti, secondo lui, l’animazione per adulti nel suo insieme si trova in un punto in cui le persone la prendono sul serio:

“Sembra che in questo momento stiamo vivendo un ottimo momento per l’animazione per adulti, specialmente in Europa. Penso che stia davvero iniziando a staccarsi dallo stampo de I Simpson/I Griffin. Quando avevo 18 anni, io e i miei amici speravamo in progetti animati più per adulti e ora sento che stiamo finalmente vedendo la realizzazione di tutti quei sogni. Stiamo assistendo a questa crescita e andiamo avanti in quella direzione artistica”.

È vero, ci sono molti spettacoli là fuori che prendono l’estetica “più matura”, anche in cose come Young Justice su HBO Max in cui le trame che raccontano sono MOLTO più del tipico “spettacolo per bambini con eroi”.

Primordiale di per sé è in questa serie di spettacoli a causa della sua incredibile quantità di modo di comunicazione violento e semplicistico (quindi non c’è bisogno di una commedia esagerata quando le immagini e il tono parlano da soli). Non si può dire se altri seguiranno il percorso di Genndy Tartakovsky, ma c’è speranza per altri spettacoli come questi in futuro.

Fonte: rivista di animazione