Categorie

Gli sviluppatori di Halo Infinite riconoscono la frustrazione del giocatore

Gli sviluppatori di Halo Infinite riconoscono la frustrazione del giocatore

Il gioco non è stato all’altezza dei precedenti giochi del franchise.

Alone Infinito

Lancio di 343 industrie Alone Infinito nel dicembre 2021 in uno stato che è stato in gran parte deludente per molti fan. Lo sparatutto in prima persona mancava di molte delle caratteristiche che i giocatori si aspettano dai giochi multiplayer online, ponendo troppa enfasi sulle microtransazioni. Ora, il direttore della community di 343 Industries Brian Jarrard ha riconosciuto la frustrazione dei giocatori per i problemi in corso.

In un commento su Reddit Jarrard ha dichiarato: “Ci sono davvero molte sfide e vincoli. Di certo non siamo contenti di non essere in grado di soddisfare le aspettative dei giocatori e della comunità, è una situazione difficile che richiederà tempo alla squadra per lavorare. In questo momento l’attenzione è concentrata su S2 e avremo altro da condividere su questo nelle prossime settimane. Nel frattempo, stanno avvenendo un sacco di pianificazione della produzione, costi, pianificazione, assunzione, ecc., che in realtà non si prestano ad aggiornamenti regolari dettagliati. Capiamo che la comunità è semplicemente senza pazienza e, francamente, penso comprensibilmente stanca delle parole. Abbiamo solo bisogno di un po’ di tempo perché la squadra metta in ordine i dettagli e quindi possiamo sicuramente condividere il più possibile”.

Da allora gli sviluppatori hanno pubblicato un post sul blog su Halo Waypoint che descrive in dettaglio un rapporto sui risultati Alone Infinitodella prima stagione e dando ai giocatori un’anteprima di alcuni degli aggiornamenti sulla strada per il gioco nella seconda stagione. Alcune delle caratteristiche includono una nuova mappa dell’arena chiamata Catalyst e una modalità Big Team Battle che utilizzerà la voce dell’annunciatore Jeff Steitzer. Il post ha anche descritto in dettaglio come gli sviluppatori stanno cercando di migliorare l’accessibilità del gioco. La società ha affermato: “L’accessibilità continua a essere un’area su cui vogliamo concentrarci e migliorare e riteniamo che il feedback della community di giochi e disabilità sia in prima linea in questo”. Alcune delle opzioni di accessibilità includono un’opzione di sprint automatico, più impostazioni per daltonici e una funzione di visualizzazione audio.

Dai un’occhiata alla seconda stagione di Alone Infinito il 3 maggio disponibile su Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Fonte