Categorie

Hands On: Shadows of Rose trasforma Resident Evil Village in Magic

Hands On: Shadows of Rose trasforma Resident Evil Village in Magic

Se Resident Evil Village è la prova che Capcom non ha paura di cambiare il tipo di nemici che il suo franchise di survival horror ha da offrire, allora il DLC Shadows of Rose è la prova che lo sviluppatore può fare lo stesso per il suo personaggio principale. La figlia di Ethan Winters, Rose, potrebbe usare le stesse armi a cui era abituato suo padre, ma ha un superpotere che costituisce una buona base per il seguito del nostro Gioco dell’anno 2021. Questo è più di quel superbo gameplay horror, con una svolta.

Ambientato 16 anni dopo gli eventi di Resident Evil Village, le abilità ultraterrene ereditate da Rose stanno diventando così fastidiose che vuole liberarsene. In una sessione di 30 minuti presso la sede di Capcom nel Regno Unito, questa voglia di cancellare le sue abilità segna un ritorno a Castle Dimitrescu. La famosa signora del maniero è scomparsa da tempo, tuttavia, è stata sostituita dal Duca, o almeno da un’entità di terze parti che potrebbe controllare il mercante. Una volta che sa che sei entrato nel suo dominio, una legione di nemici che non sembrerebbe fuori posto in Resident Evil 7: Biohazard viene inviata a perseguitarti.

Emergendo dal terreno in grandi mucchi di sostanza appiccicosa, è questa sostanza che rappresenta il più grande elemento di differenziazione tra il castello di Dimitrescu che hai esplorato nel gioco base e ciò che ti sta davanti in Shadows of Rose. Ha la stessa disposizione, ma i corridoi sono bloccati e il liquido nero che copre gran parte del terreno ti inghiottirà tutto.

Anteprima SOR Village 05Anteprima SOR Village 10

In quanto tale, è un ambiente familiare, ma non proprio familiare e accogliente. Anche il ritorno alla prospettiva della telecamera in terza persona potrebbe farti passare attraverso un rapido ciclo. Shadows of Rose controlla proprio come i remake di Resident Evil 2 e Resident Evil 3 ora, ma sembra che ci sia un po’ più di peso nel movimento. Rose impiega più tempo per regolare il suo orientamento rispetto a Leon S. Kennedy e Jill Valentine, e mirare e sparare sono ugualmente più difficili. Tuttavia, ti abitui rapidamente e sembra che Resident Evil Village sia sempre stato pensato per essere interpretato in questo modo. In realtà sarà anche un’opzione, con il titolo originale aggiornato con una telecamera in terza persona lo stesso giorno in cui Shadows of Rose uscirà.

L’obiettivo principale della nostra demo era ottenere un oggetto speciale (non possiamo nominarlo esattamente) da una nuova statua situata nella sala principale del Castello Dimitrescu. Per accedervi è stato necessario localizzare tre maschere e posizionarle sulla figura di pietra. Questo crea un classico puzzle di Resident Evil in cui sei libero di esplorare il forte di cemento e i suoi terreni all’esterno. Tuttavia, puoi solo andare così lontano fino a quando il potere di Rose non entrerà in gioco.

Può effettivamente distruggere la sostanza appiccicosa nera che ricopre il castello prendendo di mira il suo nucleo e facendogli… qualcosa. In ogni caso, trasforma la melma in polvere e apre il passaggio che stava bloccando. Il tipo di meccanica trasforma il DLC – o almeno questa sezione di esso – in un mini Metroidvania: utilizzerai il potere per aprire nuove aree e procurarti più munizioni e oggetti curativi. Negli ultimi minuti della nostra demo, l’abilità viene potenziata per l’uso sui nemici, bloccandoli sul posto per alcuni facili colpi alla testa.

Anteprima SOR Village 08Anteprima Village SOR 11Anteprima SOR Village 07Anteprima SOR Village 01

Un’altra meccanica soprannaturale in Shadows of Rose non viene dalla protagonista stessa, ma piuttosto dall’ambiente. In diversi punti della demo, un’entità invisibile dialoga con Rose tramite messaggi dorati scritti su pareti e oggetti. La avvertono del pericolo, suggeriscono dove andare dopo e persino evocano proiettili ed erbe per lei. Non abbiamo idea di chi sia questa persona – o cosa -, quindi presumibilmente è qualcosa che viene ampliato più avanti nella storia. Tuttavia, una caratteristica interessante su cui non vediamo l’ora di saperne di più.

Con questi poteri e queste meccaniche in mano, ti adeguerai alla comoda routine che accompagna qualsiasi titolo moderno di Resident Evil: sparare, saccheggiare e sopravvivere. Con la stessa mappa e sistema di inventario del gioco base, rovistare nelle stanze alla ricerca di oggetti, indizi e pezzi di puzzle è normale, il tutto aiutandoti a raggiungere il tuo obiettivo. Il ciclo di gioco non è cambiato in modo drammatico, ma hai più cose da considerare e modi nuovi e insoliti per interagire con il survival horror.

La nostra sessione di 30 minuti con Shadows of Rose probabilmente graffia solo la superficie di ciò che il DLC ha da offrire, ma ha stuzzicato abbastanza il nostro appetito da dove attendiamo con impazienza il ritorno nel mondo di Resident Evil Village. Con nuovi poteri, nuovi enigmi e nuove aree da esplorare, Shadows of Rose eviterà la trappola di cui cadono vittime tante espansioni: fornire più o meno lo stesso. Questa non è solo una raccolta dei più grandi successi del gioco base; è un’avventura completamente nuova e utile. Shadows of Rose si sta formando in modo eccellente; non vediamo l’ora di svelarne i segreti ad Halloween.

Anteprima SOR villaggio 02Anteprima SOR Village 04

Resident Evil Village: Shadows of Rose è un DLC per il gioco base che può essere giocato tramite la Gold Edition o acquistandolo tramite il PS Store se possiedi già il titolo PS5, PS4. Ha un prezzo di £ 15,99 / $ 19,99 e viene fornito in bundle con più contenuti per la modalità Mercenari e la fotocamera in terza persona per il gioco originale. Tutto questo sarà disponibile il 28 ottobre 2022.

Anche tu non vedi l’ora di tornare al Castello Dimitrescu? Prepara il tuo fucile nei commenti qui sotto.