Categorie

Horizon: Call Of The Mountain ottiene il trailer dello stato di gioco

Horizon: Call Of The Mountain ottiene il trailer dello stato di gioco

Nell’evento PlayStation State of Play, condotto e vinto di recente, trasmesso in live streaming il 2 giugno, sia Guerilla Games che Firesprite appena acquisito hanno nuovamente rivelato Horizon: Call Of The Mountain, lo spinoff per PS VR2 del franchise principale di Horizon iniziato con il 2017 Horizon: Zero Dawn e Horizon: Forbidden West del 2022.

Il trailer, che non ha rivelato una data di uscita, poiché la piattaforma VR2 non ha ancora ricevuto una data stessa, ha mostrato una serie di nuove macchine che saranno sia aggressori che luoghi fenomenali da vedere. Il trailer di gioco esteso ci ha presentato macchine iconiche come Snapmaw, Stormbird, Tallneck e Thunderjaw, un protagonista maschile, Ryas, un ex Shadow Carja rilasciato dalla prigione, di cui assumeremo il ruolo in prima persona prospettiva e diversi elementi di gioco fondamentali dal nuoto, dall’arrampicata e dal tirare indietro un inchino.

Il gioco presumibilmente “abbraccerà un nuovo livello di immersione in un’esperienza unica, progettata per spingere la tecnologia hardware, l’innovazione e il gameplay”, ma il modo in cui il gioco si collega al franchise principale a parte le mostruosità meccaniche è ancora sconosciuto.

Alla conclusione del trailer, Ben McCaw di Guerilla, il regista narrativo di Horizon: Call Of The Mountain, sembrava fare una sfilza di altri annunci relativi a Horizon.

Sono in arrivo diversi aggiornamenti per Horizon: Forbidden West lanciato di recente, tra cui:

  • Nuovo gioco +
  • Miglioramenti alla fedeltà visiva del gioco in modalità Performance
  • Trasmog
  • Funzionalità di ripristino dei punti abilità
  • Difficoltà ultra difficile
  • Nuove armi e trofei

Gli aggiornamenti per Horizon: Forbidden West sono stati resi disponibili oggi ai possessori di PS4 e PS5. Per i possessori di PS4, alcuni di questi, come la modalità Performance migliorata, saranno disponibili solo se stai giocando su PS4 Pro.

Horizon: Call of the Mountain è stato annunciato per la prima volta a gennaio con un trailer teaser abbastanza breve, ed è stato immediatamente intrigante poiché si tratta di un nuovo titolo nel mondo di Horizon che non vedeva la protagonista del franchise Aloy. Al momento non si sa dove il gioco si adatti in modo specifico alla sequenza temporale del franchise, ma deve essere precedente ad alcune delle avventure di Aloy poiché i Ryas stanno discutendo del mistero dietro il motivo per cui le macchine stanno attaccando, un mistero a cui Aloy ha già trovato le risposte

Fonte