Categorie

I creatori di Stranger Things confermano le morti chiave e gli stati dei personaggi

L'attore di Stranger Things Joseph Quinn ha idee per il ritorno di Eddie

Dire che Cose più strane ha preso uno strumento sulla sua base di fan nel corso degli anni è un eufemismo. Perché, come i fan hanno imparato dolorosamente, la morte è una costante che nessuno può davvero evitare qui. Ci sono state grandi morti in ogni singola stagione di Stranger Things, alcune delle quali sono state sorprese totali per la base di fan nel suo insieme (nel bene e nel male). E con il Vol.2 di Stranger Things ora terminato, ci sono stati così tanti cambiamenti ai personaggi e allo status quo che molti si chiedono se ciò che hanno veramente visto… è stato ciò che hanno veramente visto… e come influenzerà la Stagione 5.

Per fortuna, abbiamo due ragazzi che possono aiutare a chiarire le cose, e quelli sarebbero i creatori/showrunner dei Duffer Brothers. Erano su un podcast e hanno confermato alcune morti chiave e un personaggio “mezzo morto”. Per esempio, sì, Eddie è morto. Mi dispiace gente, era un personaggio unico nella stagione 4, ma il suo epico assolo di chitarra sarà ricordato per sempre. Inoltre, anche il dottor Brenner è morto al 100%, il che onestamente non dovrebbe essere una sorpresa visto come i militari lo hanno raggiunto.

Il personaggio “mezzo morto” è quello di Max. Chi se ricordi è stato quasi sopraffatto da Vecna, ma non commettere errori essere “quasi sopraffatto” da lei l’ha lasciata in un certo stato. Come hanno notato i fratelli, è apparentemente “morta di cervello, cieca e ogni osso del suo corpo è rotto”. Quindi sì, molte persone sono preoccupate per Max e per quello che potrebbe dover affrontare dopo!

Vecna ​​è un’altra storia, sappiamo che è vivo in base a ciò che Will Byers dice alla fine, ma è chiaramente ferito in base agli attacchi alla sua mente e al suo corpo da tutti i lati. Ma secondo il suo attore… ora è pazzo… e questo non può essere positivo.

Fonte: Twitter