Categorie

I direttori di Ms. Marvel parlano di tutte le uova di Pasqua

I direttori di Ms. Marvel parlano di tutte le uova di Pasqua

La signora Marvel è la fangirl e il ragazzo in cui siamo tutti dentro.

Il primo in assoluto Signora Marvel episodio è appena stato presentato in anteprima su Disney+ all’inizio della scorsa settimana e molte persone ne sono entusiasti. Questo spettacolo è già così unico nel suo genere, essendo in grado di seguire la trama di una ragazza ossessionata dai Vendicatori, qualcosa che non abbiamo mai visto prima oltre ai fumetti. Ha anche fatto riferimento a molte cose di film passati come gli eventi di Endgame in cui c’è un poster su un muro di mattoni in ricordo di Black Widow – Nat e Iron Man – Tony. Diciamo solo che lo spettacolo non si è trattenuto affatto dal fare riferimento a dozzine di personaggi e ambientazioni del passato dell’MCU.

Adil El Abri e Bilall Fallah sono i produttori dello show e hanno diretto il pilot e l’episodio sei, che sarà l’ultimo episodio della stagione di apertura di questo show. Entrambi i produttori hanno lavorato insieme dalla scuola di cinema, collaborando a cose come 2020 Cattivi ragazzi che era un seguito per Cattivi ragazzi per la vita e gli assottigliatori di crimini belgi Nero e Gangsta. Sono anche in post-produzione del film DC Extended Universe Cattiva ragazza. Abri e Fallah lo hanno affermato signora Marvel è dove si sono divertiti di più nella loro carriera.

Kamala Khan è una sedicenne che cerca di capire il grande mondo e imparare a usare i suoi poteri per sempre. È la prima ragazza supereroina musulmana nell’MCU, che vive nel New Jersey. Trascorre molto del suo tempo a sognare ad occhi aperti sui supereroi, ma è particolarmente ossessionata da Captain Marvel. Durante una gara di cosplay scopre i suoi poteri all’AvengerCon.

“E’ stato il set più divertente che abbiamo mai avuto”, dice El Arbi a Poylgon. “Eravamo lì a scattare foto, a giocare con tutti i giocattoli, e il produttore ha dovuto prenderci e concentrarci sulla regia, perché ci stavamo divertendo così tanto. Era un paradiso per le uova di Pasqua.

Riesci a immaginarlo? Essere circondati da così tante uova di Pasqua Marvel? Sarebbe un’esperienza straordinaria. È comprensibile il motivo per cui erano così distratti.

“Così tanti dettagli che puoi vedere: dovresti sparare scatto dopo scatto. Ovunque, sta succedendo qualcosa”, dice Fallah.

“È un vero omaggio ai fan”, continua El Arbi. “Penso che il fandom sia l’aspetto più importante di questi film e spettacoli, e senza di loro non ci sono film Marvel di successo o supereroi. E spero che i fan apprezzeranno ciò che abbiamo cercato di fare per riconoscerli e riconoscere il loro amore per questi lavori. Quindi è stato solo un grande piacere, un grande omaggio a loro”.

Fallah continua anche dicendo che “sono tutti fan, tutti erano fan, quindi tutti avevano idee”.

Assicurati di controllare Signora Marvel su Disney+ e guarda quali uova di Pasqua potresti trovarti!

Fonte.