Categorie

I LA Gladiators spazzano Dallas Fuel davanti al pubblico di casa per vincere il Kickoff Clash di OWL

LA Gladiators sweep Dallas Fuel in front of home crowd to win OWL

Los Angeles ha fatto un rapido lavoro su un carburante alimentato dai suoi fan all’Esports Stadium di Arlington, in Texas.
Subito dopo che la dinastia di Seoul ha alzato il trofeo della regione di Kickoff Clash East, segnando il primo trofeo d’argento che il franchise ha vinto, è arrivato il momento per la divisione Ovest di incoronare il suo vincitore, con i Los Angeles Gladiators che ne sono usciti con enfasi.

I Gladiators sono entrati nel Kickoff Clash come terza testa di serie, scendendo sotto il Dallas Fuel e il San Francisco Shock, due squadre che hanno spazzato via Los Angeles durante le qualificazioni al torneo. È stato immediatamente evidente che lo staff tecnico aveva risolto quei problemi che consentivano alle squadre di portare via le mappe dai Gladiatori, mentre superavano il girone di Kickoff Clash.

Los Angeles ha impedito una potenziale battaglia per il Texas all’Esports Stadium di Arlington smantellando gli Houston Outlaws 3-0. Nelle semifinali del girone superiore, hanno fatto un lavoro relativamente facile sul Dallas Fuel 3-1. Quella mappa sarebbe stata l’unica LAG a far cadere l’intera corsa del torneo, poiché hanno portato a 3-0 l’Atlanta Reign nella finale del girone superiore e, infine, spazzando via il carburante nella gran finale di Kickoff Clash.

sorvegliare i gladiatori della lega
I Gladiators diventano i primi campioni del torneo in Overwatch 2 insieme a Seoul Dynasty. (Foto: Blizzard Entertainment)

Lo scontro di stili tra Los Angeles e Dallas sembrava favorire il
California reps ad ogni svolta. Mentre Fuel faceva molto affidamento sull’esperienza di Han-been “Hanbin” Choi nel pilotare lo Zarya, la sinergia con il resto della sua squadra, in particolare il DPS Tae-hoon “Edison” Kim, che è stato costretto a interpretare Reaper contro una composizione altamente mobile come il quello presentato da Los Angeles, era semplicemente assente.

I gladiatori principianti conquistano la gloria

I Gladiators hanno deciso di suonare una competizione urgente, con il candidato Rookie of the Year Corey “Reiner” Scoda che ha segnato il ritmo con la sua giocata Reinhardt, passando a Winston o al Doomfist appena rielaborato quando necessario.

  • Overwatch League 2022 – Come ottenere i gettoni della lega
  • Overwatch League 2022 – Programma, formato, montepremi e altro
  • La beta di Overwatch 2 raggiunge 1,5 milioni di spettatori simultanei di Twitch
  • Nuovo soggiorno dell’eroe di Overwatch 2 – Tutte le abilità

Una delle grandi star dello spettacolo di Los Angeles era l’ex pro di Valorant Patiphan Chaiwong. Il 18enne è esploso per la prima volta sulla scena di Overwatch nel 2018 con il Team Thailand durante la Coppa del Mondo. Dovendo aspettare fino alla maggiore età per essere idoneo per OWL, Patiphan ha continuato ad avere una prolifica carriera in Valorant tra il 2020 e il 2021, gareggiando a Valorant Masters 2 e Champions.

gladiatori di los angeles
I LA Gladiators vincono il loro secondo trofeo in franchising dopo la Countdown Cup del 2021. (Foto: Blizzard Entertainment)

Le sue prime esibizioni sono state deludenti sia per gli analisti che per i fan, gettando enormi dubbi sulla sua capacità di esibirsi come una volta dopo quasi due anni lontano dalle scene, gareggiando in un altro titolo.

Chiunque dubiti della sua abilità deve solo vedere la sua prestazione durante le finali per essere smentita, poiché era perfetto con il suo utilizzo delle abilità con Mei e la coerenza nel tracciamento quando si riempiva come Soldato: 76.

Per quanto riguarda i Dallas Fuel, la sconfitta è stata a dir poco deludente, soprattutto considerando che sono stati sconfitti nel loro stato d’origine, ma la qualità dei loro singoli pezzi è di livello mondiale. Una volta regolati i problemi di sinergia minori, il carburante brucerà di un blu brillante nel prossimo futuro.

Per ulteriori informazioni su tutte le cose relative alla Overwatch League, inclusi i risultati dei tornei, gli elenchi dei livelli e altro, dai un’occhiata alla nostra sezione dedicata. Ti terremo aggiornato con tutte le ultime novità di Blizzard Entertainment.

Immagine in primo piano per gentile concessione di Blizzard Entertainment.