Categorie

I maghi di Insomniac stanno già mettendo in funzione il VRR per PS5 in Spider-Man, altro ancora

I maghi di Insomniac stanno già mettendo in funzione il VRR per PS5 in Spider-Man, altro ancora

Sarai in grado di applicare la nuova fantastica tecnologia Variable Refresh Rate di PlayStation 5 a tutti i tuoi giochi di nuova generazione quando verrà distribuito entro la fine della settimana, ma Insomniac Games ha già distribuito patch per Marvel’s Spider-Man Remastered, Marvel’s Spider-Man : Miles Morales e Ratchet & Clank: Rift Apart in modo che siano pronti a sfruttare la funzione sin dal primo giorno.

Come ci si aspetterebbe dallo studio insonne, non ci sono scorciatoie qui: “Poiché i nostri titoli sono già costruiti per avere framerate molto stabili, l’effetto principale dell’impostazione del sistema VRR sarà quello di aumentare leggermente i target di risoluzione dell’immagine dinamica”, il ha spiegato lo studio In altre parole, quando VRR è attivo, i titoli dello studio spingeranno risoluzioni dinamiche più elevate su tutte le impostazioni grafiche, perché eventuali problemi di framerate minori verranno ripuliti dalla nuova tecnologia.

C’è di più, però: “Se la tua TV supporta anche l’ingresso con framerate elevato a 120Hz e l’opzione Modalità display a 120Hz è attiva insieme a VRR, otterrai un framerate variabile e illimitato che può superare del 50% il target di 30 o 60 fps della modalità grafica scelta o più (a seconda del gameplay).” Quindi, in effetti, stai ottenendo framerate più veloci con la stessa qualità dell’immagine delle impostazioni grafiche standard, ancora una volta, ripulite da VRR.

Come accennato in precedenza, avrai bisogno di un televisore compatibile e di un cavo HDMI 2.1 (incluso con la tua console PS5) per sfruttare tutte queste nuove fantasiose funzionalità. Si spera che questo aiuti a spiegare perché alcuni titoli sono ottimizzati per VRR, però. Con i giochi non supportati, vedrai semplicemente piccoli problemi di framerate ripuliti senza modifiche all’esperienza di base, ma qui Insomniac Games ha messo al lavoro un po’ di magia in più.