Categorie

I migliori giochi di Soulsborne: tutti i giochi classificati [2023]

miglior gioco soulsborne Bloodborne

Il genere dei videogiochi Soulsborne o anime simili ai videogiochi è diventato equivalente ad un alto valore di rigiocabilità e difficile da battere nel 2023. Questo genere è nato quando Demon’s Souls è stato rilasciato per la prima volta esclusivamente per PlayStation 3; tuttavia, a causa della natura esclusiva del titolo, non molti giocatori ne sono stati informati.

Principali punti salienti
  • Trasmesso dal sangue: Questo gioco è solo in esclusiva per Playstation. Quando si tratta di grafica Fedeltà, estetica di gioco, profondità nella tradizione, design delle battaglie con i boss, varietà di armi, e tutto ciò che vedi in bloodborne è l’esperienza all’avanguardia creata dallo sviluppatore FromSoftware. Leggi sotto per un’analisi più approfondita.
  • Ascia: È il miglior gioco soulsborne che favorisce la pura abilità di combattimento, senza fare affidamento sullo stile di gioco cooperativo per battere i boss o eliminare ondate di nemici e molto altro ancora. Leggi l’articolo completo per ulteriori informazioni.
  • Anello dell’anziano: Elden Ring sembra una versione molto più dettagliata, robusta e sofisticata del genere soulsborne. Basta uno sguardo al design in-game di Elden Ring e ti renderai immediatamente conto di quanto sia grande, interconnesso e pieno di piccole missioni secondarie il mondo del gioco creato affinché i giocatori possano impegnarsi e giocare per innumerevoli ore. Per maggiori dettagli Leggi sotto.
  • Remake di Demon Souls: Demon Souls Remake è fondamentalmente una versione rinnovata del titolo originale uscito nel 2009 ed era un’esclusiva PS3. Applica un livello completamente nuovo di miglioramento grafico oltre alla tradizione delle meccaniche di combattimento del gameplay di base, al design dei nemici e dei boss e molto altro.
  • Anime Oscure 1: Dark Souls 1 è uno dei I migliori giochi Dark Souls e Soulsborne quando si tratta di design del mondo, NPC dinamici, battaglie e design unici contro i boss e molto altro ancora. Tenendo anche presente il fatto che si trattava di un gioco multipiattaforma che consentiva ai giocatori di Xbox, PS e PC di provare il gioco.
  • Anime Oscure 3: Dark Souls 3 presenta un mondo di gioco più ampio, ampie scelte di armi, battaglie con i boss, tonnellate di missioni secondarie, NPC dinamici, sia ostili che amichevoli, e molto altro. Dark Souls 3 offre le stesse cose di Dark Souls 1, ma solo più grandi e migliori.
  • Anime Oscure 2: Il gioco meno preferito del genere Soulsborne per la maggior parte dei giocatori sarebbe Dark Souls 2. Aveva due problemi di base. In primo luogo, il cambiamento nel combattimento, nel movimento dei personaggi e nel design della hitbox è stata un’enorme mancanza di brillantezza come animazione per tutti e tre, e forse alcune altre funzionalità sono state modificate in modo significativo. In secondo luogo, il disegno grafico era un po’ meglio di Dark Souls e Demon’s Souls, ma era lontano dalle sue radici, e il gioco sembrava molto diverso dal prequel.

Ciò è cambiato quando FromSoftware, gli sviluppatori e il think tank del genere Soulsborne, hanno rilasciato Dark Souls su più piattaforme. Negli ultimi 11 anni, la società ha ispirato tonnellate di sviluppatori di videogiochi AAA e Indie a rilasciare le loro versioni di giochi con la formula Soulsborne. Tuttavia, la libreria originale è cresciuta notevolmente nel corso degli anni e la nostra guida di oggi prevede il i migliori giochi soulsborne a cui dovresti giocare nel 2023.

Abbiamo elencato tutti i giochi soulsborne rilasciati finora, incluso il remake di Demon’s Souls. Abbiamo classificato ogni gioco in base a come li troviamo in cima, a metà e in basso nel genere soulsborne. Dal punto di vista gerarchico, quello in alto è di gran lunga il miglior gioco soulslike sulla nostra lista. Prima di continuare a leggere l’elenco, considera di leggere i nostri 30 migliori giochi come Elden Ring.

Trasmesso dal sangue

miglior gioco soulsborne Bloodborne
Trasmesso dal sangue

Bloodborne è l’unico gioco Fromsoftware esclusivo per i sistemi PlayStation delle console. È anche uno dei tanti motivi per cui il gioco fa emergere tutte le aspettative. Quando si tratta di fedeltà grafica, estetica di gioco, profondità nella trama, design delle battaglie con i boss, varietà di armi e tutto ciò che vedi in Bloodborne è l’esperienza all’avanguardia creata dallo sviluppatore FromSoftware.

Quando si tratta di classificare i migliori giochi soulsborne, pensiamo che non ci sia parallelo tra Bloodborne e nessuno dei giochi che FromSoftware ha rilasciato finora; che include anche Elden Ring. Ovviamente, bloodborne è stato rilasciato anni fa e confrontarlo con le versioni successive dello sviluppatore FromSoftware, come il corvo e Elden Ring, potrebbe non essere un approccio ragionevole. Tuttavia, per un tempo e un’epoca e persino per l’esclusività della console, BloodBorne si distingue semplicemente come il migliore del gruppo nella formula soulsborne.

Se dovessimo mettere un perno su di esso, allora vorremmo evidenziare l’aspetto delle battaglie con i boss e la varietà di armi è l’evidenziazione o addirittura il punto di forza di Bloodborne. Inoltre, la ciliegina sulla torta è il panorama dell’ambiente che ha il gioco.

Il tema corrotto di Victoria London e la formula vecchia di anni di FromSoftware di progettare bestie maledette e design unici di battaglie con nemici e boss rendono Bloodborne un gioco unico nel suo genere che i giocatori ottengono da decenni.

Avere giocato a tutti i videogiochi Fromsoftware nella gerarchia, a partire da Demon Souls, Dark Souls 1, Dark Souls 2 e Dark Souls 3, e poi arrivare a Bloodborne è stata un’esperienza profonda. Inoltre, difficilmente possiamo tornare a giocare a Dark Souls 3 dopo aver giocato nel meraviglioso mondo di Bloodborne e aver dominato boss e nemici usando tonnellate di varietà di armi e strumenti offerti dal gioco.

Per noi, Bloodborne è di gran lunga il miglior gioco Soulsborne, ma ci rendiamo conto che la classifica di tutti i giochi Soulsborne, a partire dai migliori a quelli medi, è una questione soggettiva. Anche se tutti i giochi soulsborne sono miglia migliori della maggior parte dei videogiochi del settore; tuttavia, se vogliamo classificare il buono, il cattivo e il gioco soulsborne medio, allora Bloodborne è la nostra massima priorità quando si tratta di classificare il meglio del meglio del campionato.

Pensiamo che bloodborne abbia soddisfatto la maggior parte delle caselle in quanto aveva un multiplayer decente che i loro giocatori potevano andare e venire perché i combattimenti contro i boss sono le aree difficili del gioco. Oltre a questo, il gioco aveva anche una grafica e un design dei livelli sorprendenti per cui FromFoftware è famoso.

Anche se bloodborne è stato rilasciato sette anni fa nel 2015, se torni indietro e giochi, verrai catturato nel mondo dinamico del gioco. Il grind, il design del nemico, le armi uniche con i tipi di armi che cambiano la firma, l’uso di strumenti, l’attraversamento di livello e altri piccoli dettagli simili giocano tutti un ruolo nel rendere il bloodborne uno dei migliori giochi soulsborne che puoi provare anche nel 2023.

Inoltre, ci sono solo una manciata di giochi nella storia dei videogiochi che non solo queste versioni base del gioco hanno una storia eccellente e tutto il resto, ma tali giochi ottengono anche un DLC decente che comprende la qualità complessiva del gioco; Per fortuna il nostro osso del sangue è in quella lista.

Inoltre, considera di leggere la nostra guida Top 19 Games Like Tiny Tina’s Wonderlands prima di procedere ulteriormente con l’elenco.

Se vuoi saperne di più sui migliori anime come i giochi, allora il nostro video ti copre le spalle.

Un’ascia

gioco d'azione soulslike
Ascia: le ombre muoiono due volte

Se esiste un gioco soulsborne che sembra e gioca come la maggior parte dei giochi di questo genere, ma presenta tuttavia una prospettiva unica per lo stile di gioco e la rigiocabilità, allora Sekiro è quello che prende la torta qui. FromSoftware ha apportato enormi modifiche al design, alle impostazioni del mondo, al combattimento, all’aumento di livello e all’esperienza del giocatore cooperativo multiplayer con Sekiro.

In un certo senso, è stata un’avventura rischiosa, ma alla fine gli sviluppatori hanno finito per creare il miglior gioco soulsborne che privilegia la pura abilità di combattimento, nessuna dipendenza dallo stile di gioco cooperativo per battere i boss o eliminare ondate di nemici e molto altro.

Anche se FromSoftware ha apportato tantissime modifiche rilasciando Sekiro e ha interrotto il ciclo di rilascio di iterazioni dei giochi Dark Souls, il prodotto finale per molti giocatori è il meglio che avrebbero potuto chiedere. Se me lo chiedi, Sekiro è stato di gran lunga il brutale gioco soulsborne che gli sviluppatori abbiano mai pubblicato. Hanno abbandonato il livellamento del personaggio e l’esperienza cooperativa, le due caratteristiche che hanno dato alla maggior parte dei giochi soulsborne una modalità facile.

L’eliminazione di queste due funzionalità ha indirettamente aumentato la rigiocabilità del gioco. Ha anche permesso ai giocatori di concentrarsi maggiormente sulla comprensione e la padronanza delle meccaniche di combattimento del gioco invece di sopraffare il personaggio salendo di livello, come avveniva nei precedenti videogiochi basati su formule soulsborne.

Gli aspetti fondamentali della formula di progettazione del gioco di FromSoftware sono ancora presenti in Sekiro. Potrai attraversare mappe, luoghi e aree interconnesse tra loro. A volte, avrai bisogno di alcuni attrezzi da ottenere prima di poter accedere a una certa parte dell’area.

A parte questo, il posizionamento di equipaggiamento unico negli angoli più remoti del gioco; questa caratteristica è presente anche in Sekiro. Inoltre, il famigerato metodo per perdere tutti gli XP, le anime o le rune, qualunque cosa tu lo chiami, è ancora in Sekiro.

Nel bene e nel male, Sekiro è il miglior lavoro degli sviluppatori di FromSoftware dalla storia, alle meccaniche di combattimento, al tema del mondo e all’impatto di avere equipaggiamento unico nell’arsenale. Sekiro è stato rilasciato nel 2019 e anche se lo giochi per la prima volta oggi o rivisiti nuovamente il gioco, avrai difficoltà ad adattarti al combattimento del gioco poiché si discosta dalla maggior parte dei videogiochi di FromSoftware.

C’è una costante curva di apprendimento associata allo stile di gioco di Sekiro, facile da dimenticare se continui a giocare con il resto del catalogo di FromSoftware. Come accennato in precedenza, questo è di gran lunga uno dei motivi principali per cui la maggior parte dei giocatori hardcore di questo genere, e pensiamo che Sekiro sia il miglior gioco soulsborne di tutti i tempi. Anche tu pensi la stessa cosa? Cosa ti ha fatto innamorare di Sekiro? Fateci sapere di più a riguardo nella sezione commenti qui sotto.

Già che ci sei, perché non consultare la nostra guida sui 6 migliori giochi come Deathloop.

Anello Anziano

miglior gioco soulsborne Elden Ring
Anello Anziano

Elden Ring è la recente esperienza che Hidetaka Miyazaki ha creato dopo decenni di esperienza con la formula di Soulsborne, rilasciando varie iterazioni e perfezionando ognuna con un sequel.

Questo gioco non è l’unico frutto dell’ingegno di Hidetaka Miyazaki, ma anche George RR Martin ha piantato i suoi semi nello sviluppo della storia del gioco, del design del mondo, dei nomi dei boss e molto altro. È probabilmente uno dei tanti motivi per cui Elden Ring sembra una versione molto più dettagliata, robusta e sofisticata del genere soulsborne.

La caratteristica facile da individuare che distingue Elden Ring dal resto dei giochi soulsborne rilasciati in precedenza, esclusivi o meno, è il design open world del gioco. Basta uno sguardo al design in-game di Elden Ring e ti renderai immediatamente conto di quanto sia grande, interconnesso e pieno di piccole missioni secondarie il mondo del gioco creato affinché i giocatori possano impegnarsi e giocare per innumerevoli ore.

Ovviamente, il design open world non è l’unico punto di forza di Elden Ring che lo rende il miglior gioco soulsborne. Tuttavia, non è nemmeno deludente. Oltre a questo, anche altre piccole funzionalità che FromSoftware ha preso dai giochi precedenti e inserito in Elden Ring ne fanno un pacchetto completo che gli sviluppatori hanno creato per la prima volta.

Anche questo non include…