Categorie

I migliori giochi FPS su PS5

I migliori giochi FPS per PS5

Quali sono le migliori giochi FPS su PS5? Bene, perché non ce lo dici? In questo elenco in evoluzione, è il Piazza Spinta community per decidere i migliori tiratori di PlayStation 5.

Il genere degli sparatutto in prima persona – FPS in breve – è in circolazione da decenni ed è popolare oggi come non lo è mai stato, se non di più. Resi popolari da classici come DOOM, Quake e Wolfenstein, i giochi FPS hanno fatto molta strada nel corso degli anni, ma una cosa semplice li unisce tutti: è semplicemente divertente sparare.

C’è una vasta gamma di esperienze da vivere, dal realismo realistico di Hell Let Loose alla follia roboante di Far Cry 6. Molti titoli FPS fondono il genere con altri; per esempio, giochi come Destiny 2 e Borderlands 3 combinano l’azione con elementi di gioco di ruolo. Mentre la maggior parte degli sparatutto sono rivolti a un pubblico maturo per loro stessa natura, c’è molta varietà al suo interno.

Su PS5, ci sono già molte opzioni per coloro che amano brandire armi pesanti e scaricare piombo contro i cattivi. Il seguente elenco rappresenta i migliori giochi FPS su PS5, ma non dipende da noi: l’ordine di esecuzione è interamente deciso da te. Valutando qualsiasi titolo FPS sulla console, avrai un impatto diretto su questa pagina. Usa la barra di ricerca qui sotto per trovare un gioco, quindi lascia una valutazione per influenzare questo elenco.

    Ci vorrà un gioco almeno 50 voti prima che sia incluso in questo articolo. Ritieni che manchi un importante gioco FPS dalla lista? Assicurati di valutarlo e, una volta che ne ha abbastanza, prenderà il posto che gli spetta tra gli altri.

    I migliori giochi per PS5

    • I migliori giochi per PS5
    • I migliori giochi open world su PS5
    • I migliori giochi di ruolo su PS5
    • I migliori giochi sportivi su PS5

    Comunque basta con le chiacchiere, mettiamoci al lavoro. Di seguito, troverai un elenco dei migliori giochi FPS su PS5 — come da te votato.

    10. Indietro 4 Sangue (PS5)

    Indietro 4 Sangue (PS5)

    • Indietro 4 Sangue - Screenshot 1 di 6
    • Indietro 4 Sangue - Screenshot 2 di 6
    • Indietro 4 Sangue - Screenshot 3 di 6
    • Indietro 4 Sangue - Screenshot 4 di 6
    • Indietro 4 Sangue - Screenshot 5 di 6
    • Indietro 4 Sangue - Screenshot 6 di 6

    Gli amanti di Left 4 Dead esultano: è tornato, anche se con un nome diverso. Back 4 Blood è un FPS cooperativo che fa scoppiare zombi che incarica una squadra di quattro persone di sopravvivere a numerose missioni mentre combatte l’orda. È un macabro gioco post-apocalittico che enfatizza il lavoro di squadra per superare l’enorme numero di mescolatori che avanzano verso di te. Un sistema di bottino e potenziamenti basato su carte significa che puoi eseguire la campagna molte volte e trovare nuove attrezzature da usare o tattiche da impiegare. Un grande momento con alcuni amici, gli unici a lamentarsi di questo sparatutto sono gli zombi stessi.

    • Livello forte e design dell’incontro
    • La costruzione del mazzo offre una solida personalizzazione
    • Un sacco di contenuti da godere
    • Sembra e funziona alla grande
    • La connettività online è fluida
    • La modalità Sciame sembra appiccicosa
    • Nessuna progressione del personaggio in modalità Solo
    • I bot possono essere estremamente inutili
    • Lo schermo diviso sarebbe bello

    9. Call of Duty: Vanguard (PS5)

    Call of Duty: Vanguard (PS5)

    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 1 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 2 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 3 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 4 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 5 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 6 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 7 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 8 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 9 di 10
    • Call of Duty: Vanguard - Screenshot 10 di 10

    Call of Duty: Vanguard fa ben poco per scuotere lo status quo Call of Duty multiplayer, ma quello che ha da offrire è un sacco di mappe, modalità, armi e contenuti generali. È pieno zeppo di cose da vedere e da fare nelle schermaglie online e anche la campagna per giocatore singolo è dannatamente buona. I fan di Zombies dovrebbero evitare fino a quando non arriveranno alcuni aggiornamenti post-lancio, ma per chiunque voglia combattere online con gli amici, non c’è niente di meglio di Call of Duty: Vanguard su PS5.

    • Campagna decente
    • Buoni personaggi
    • Immagini eccezionali durante i filmati
    • Un sacco di contenuti multiplayer
    • Combat Pacing è un’ottima funzionalità
    • Lo stesso vecchio Call of Duty
    • Modalità Zombi divertente ma di base al lancio

    8. Deep Rock Galattico (PS5)

    Deep Rock Galattico (PS5)

    • Deep Rock Galactic - Screenshot 1 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 2 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 3 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 4 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 5 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 6 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 7 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 8 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 9 di 10
    • Deep Rock Galactic - Screenshot 10 di 10

    Deep Rock Galactic è un vero miscuglio di idee, ma tutto funziona insieme in armonia per creare un’esperienza cooperativa super divertente. Una squadra composta da un massimo di quattro nani viene reclutata per addentrarsi in uno strano pianeta ed estrarre le sue preziose risorse, ma incontrerà una certa resistenza da parte degli abitanti simili a insetti. Ogni classe di giocatore ha armi e abilità assolutamente uniche che completano perfettamente le altre, rendendo gli obiettivi semplici una gioia mentre tutti voi risolvete il problema e distruggete gli alieni insieme. Lanciati in fasi generate proceduralmente e hai la ricetta per un gioco infinitamente rigiocabile in cui puoi davvero scavare.

    • Miniere e sparatorie cooperative divertenti
    • Gameplay soddisfacente e più aggressivo
    • Livelli procedurali, situazioni emergenti
    • Altamente rigiocabile
    • Molto da vedere e fare
    • Alcuni problemi di rete al momento
    • Area hub un po’ confusa
    • Nemici e luoghi dimenticabili
    • Il gioco da solista non è così forte
    • Nessun gioco incrociato è un peccato

    7. Call of Duty: Black Ops Cold War (PS5)

    Call of Duty: Black Ops Cold War (PS5)

    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 1 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 2 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 3 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 4 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 5 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 6 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 7 di 8
    • Call of Duty: Black Ops Cold War - Screenshot 8 di 8

    Call of Duty: Black Ops Cold War potrebbe essere stato in gran parte considerato una puntata sicura per il gigantesco franchise in prima persona di Activision, ma la sua campagna introduce alcune rughe interessanti per la serie. Per cominciare, c’è più agenzia di giocatori che mai, rendendo questa corsa da brivido in cui hai effettivamente un ruolo attivo nel plasmare. Un livello, che ti vede intraprendere attività sotto copertura in un quartier generale del KGB, è più Hitman che Call of Duty e un cambio di ritmo davvero rinfrescante. Tutto ciò, ovviamente, è ancorato al tradizionale spettacolo da ambientazione che ti aspetteresti di trovare dalla serie e a una solida suite multiplayer che abbraccia alcune mappe davvero sontuose, incluso un centro commerciale molto dettagliato degli anni ’80.

    • Un’altra grande campagna
    • Giocatore e scelte di dialogo
    • Opzioni di genere accoglienti
    • Modalità Zombi profonda e impressionante
    • Buon uso del controller DualSense
    • Grafica impressionante per PS5
    • Il multiplayer cade a terra
    • Non molte mappe al lancio
    • Le scelte non reggono abbastanza peso

    6. Borderlands 3 (PS5)

    Borderlands 3 (PS5)

    • Borderlands 3 - Screenshot 1 di 6
    • Borderlands 3 - Screenshot 2 di 6
    • Borderlands 3 - Screenshot 3 di 6
    • Borderlands 3 - Screenshot 4 di 6
    • Borderlands 3 - Screenshot 5 di 6
    • Borderlands 3 - Screenshot 6 di 6

    Il popolare sparatutto di Gearbox è tornato in stile tipico con Borderlands 3 e sembra e gioca meglio che mai su PS5. Sebbene non innovi molto sulle voci più vecchie, il terzo gioco del franchise è probabilmente il migliore. Il gameplay migliorato rende l’atto di sparare con le armi una gioia, c’è una tonnellata di varietà nelle missioni e nelle armi e quell’umorismo caratteristico di amore o odio è molto presente. Brilla di più anche sulla macchina attuale di Sony, grazie alla grafica migliorata e fino a 120 fotogrammi al secondo sul display destro. Ci sono pochi sparatutto cooperativi migliori là fuori: è un vero spasso con gli amici, sia che si giochi localmente che online.