Categorie

I migliori televisori 4K per PS5 nel 2022

I migliori televisori 4K per PS5 nel 2022

Sony sta inaugurando l’inizio di una nuova generazione di console con PlayStation 5, e con ciò arriva una nuova tecnologia da sfruttare. Indipendentemente dal televisore che possiedi attualmente, noterai un grande aggiornamento nel momento in cui avvierai la nuova console. Tuttavia, se vuoi davvero sfruttare appieno le sue capacità, sarà necessario un televisore sufficiente per andare di pari passo con il sistema. La maggior parte di noi si è concentrata sulla risoluzione 4K e sull’HDR, ma per quanto riguarda il supporto per 120 fotogrammi al secondo? Che cos’è una frequenza di aggiornamento variabile? Non preoccuparti più perché analizzeremo tutto per te e consiglieremo i migliori TV 4K da utilizzare con PS5. Per informazioni più generali sulla console, dai un’occhiata al nostro completo Guida PS5.

I migliori televisori 4K per PS5: cosa dovresti cercare?

Capire a cosa devi prestare attenzione quando si tratta di acquistare un nuovo televisore, soprattutto per una nuova console, non è il compito più semplice. Credici, ci siamo stati. Con elenchi su elenchi di specifiche da analizzare, può essere difficile identificare ciò che separa la migliore TV dal resto. Per questo motivo, elencheremo alcune delle funzionalità più importanti a cui devi prestare attenzione quando consideri quale TV acquistare per l’uso con PS5.

  • Risoluzione 4K è il punto di partenza più ovvio e basilare. Molti giochi per PS5 avranno come target il 4K nativo, che è 3840 x 2160 pixel. Alcuni titoli potrebbero invece optare per una risoluzione 4K dinamica, che diminuisce leggermente la qualità visiva in modo che altri aspetti dell’esperienza possano funzionare meglio. Un frame rate migliore è solo un esempio del motivo per cui uno studio può scegliere una risoluzione 4K dinamica. Quasi tutti i televisori più recenti supportano il 4K, quindi non dovresti preoccuparti di selezionare la risoluzione corretta.
  • HDR è una delle funzionalità introdotte nel mercato delle console da PS4 Pro (vedi anche: I migliori giochi HDR per PS4) e sta per High Dynamic Range. Aumenta la qualità dei pixel che una TV può visualizzare, rendendoli molto più luminosi e molto più scuri a seconda di ciò che stai guardando. All’unisono con una risoluzione 4K, un televisore con entrambe le funzionalità conterrà più pixel con una qualità molto, molto migliore. Quando si tratta di selezionare la TV giusta per il supporto HDR, ti consigliamo di cercare quella che specifichi HDR10.
  • 120 fotogrammi al secondo ora è possibile con PS5, ma è necessaria la TV corretta da affiancare alla console. Tutti i televisori 4K possono supportare fino a 60 fotogrammi al secondo, ma se vuoi raddoppiarli, devi acquistare una TV 4K con supporto HDMI 2.1 e 120Hz. Sony fornirà un cavo HDMI ad altissima velocità all’interno della confezione della PS5 da utilizzare con i giochi di nuova generazione che supportano il frame rate aumentato (vedi anche: tutti i giochi PS5 in esecuzione a 120 fotogrammi al secondo). Se vuoi assicurarti il ​​supporto per i giochi PS5 con capacità di 120 fotogrammi al secondo, l’unico modo per farlo è con una TV 4K con supporto HDMI 2.1 e 120Hz.
  • Frequenza di aggiornamento variabile è separato dal tipico chiacchiericcio dei frame rate di gioco. Comunemente chiamata VRR, è una nuova funzionalità che consente a PS5 e TV di comunicare e regolare le frequenze di aggiornamento al volo. Una scarsa frequenza di aggiornamento è ciò che si traduce in tearing e vibrazioni dello schermo, quindi questa funzione funziona per eliminare il problema adattandosi a ciò che è sullo schermo. Non tutti i televisori 4K sono dotati di una frequenza di aggiornamento variabile, quindi questa è un’altra caratteristica da tenere d’occhio quando si seleziona il set corretto. Tuttavia, va di pari passo con il supporto HDMI 2.1 e abbiamo un paio di TV che contengono la funzione di seguito.
  • Ray-tracing è un’altra funzionalità introdotta da PS5 e la cosa migliore è che non devi preoccuparti se una TV 4K la supporti o meno. Questi sistemi di illuminazione migliorati sono controllati interamente dalla console e dai suoi giochi, il che significa che non è necessario un televisore specifico per provarli (vedi anche: Ray Tracing PS5: che cos’è?).
  • Latenza di input è anche molto importante quando si sceglie la giusta TV 4K per i giochi. Questo è il tempo necessario affinché la pressione del pulsante venga accettata dalla console e quindi inviata alla TV per la visualizzazione, quindi desideri che questa particolare statistica sia il più piccola possibile. Alcuni dei migliori televisori 4K in questo momento hanno latenze di ingresso di circa 12 millisecondi, il che è eccellente per i giochi. Questa finestra può aumentare fino a 30 ms, a quel punto la latenza di input sarà evidente. Questo non sarà un problema per i televisori 4K che consigliamo, tuttavia, poiché le latenze di input saranno elencate come parte dei guasti dettagliati di seguito.

I migliori televisori 4K per PS5: i nostri consigli

Ora, tenendo conto di tutto ciò che abbiamo imparato, condivideremo i nostri consigli per i migliori TV 4K che puoi acquistare insieme a una PS5. Inizieremo dalla fascia alta con televisori che offrono assolutamente tutto ciò che si può chiedere prima di abbassare la scala dei prezzi per il giocatore attento ai soldi. Ciò comporterà la perdita di alcune funzionalità più economiche otteniamo, tuttavia.

Livello superiore: il meglio del meglio

Pronto a vedere il meglio del meglio in assoluto? Questi televisori sono perfetti per coloro che hanno un budget limitato e vogliono provare ogni minimo dettaglio succoso che la loro PlayStation 5 può offrire. Immergiamoci…

I migliori televisori 4K per PlayStation 5 Guida 2

TV LG OLED C2 e C1

Iniziamo con il meglio del meglio in assoluto. La gamma di televisori OLED di LG include assolutamente tutte le funzionalità che potresti desiderare per i giochi PS5. Con quattro porte HDMI 2.1 e il supporto per 120Hz negli ultimi modelli, sarai in grado di eseguire titoli PS5 compatibili a 120 fotogrammi al secondo. Il 4K è corretto e presente, così come l’HDR10: c’è anche il supporto per la frequenza di aggiornamento variabile. Il pannello OLED migliora anche notevolmente la qualità dell’immagine e i colori su tutta la linea, rendendolo il vero elemento di differenziazione rispetto a qualsiasi altro televisore in questo elenco. Se i soldi non sono un problema, non sarai in grado di fare meglio dell’ultimo e più grande di LG.

Il C2 è l’ultimo modello, se stai cercando l’ultimo ragazzo sul blocco, ma considera di passare al C1 dell’anno scorso se vuoi risparmiare un po’ di soldi.

  • Disponibile nelle varianti da 42, 48, 55, 65 e 77 pollici
  • 4K, HDR10, HDMI 2.1, 120 Hz, VRR
  • Un ritardo di input incredibilmente basso di 1,5 ms
  • I prezzi partono da circa £ 1.399/$ 1.399

LG OLED C2

LG OLED C1 (modello 2021)

I migliori televisori 4K per PlayStation 5 Guida 3

TV Samsung QN95A e QN90A QLED

Se sei preoccupato per il burn-in da un pannello OLED e sei spento dal prezzo davvero alto dei televisori OLED LG, i televisori QLED di Samsung sono un’altra scelta fantastica. QLED è la versione Samsung dell’OLED ed è ampiamente affermato che sia più luminoso e abbia una durata più lunga su schermi di dimensioni maggiori. OLED, nel frattempo, ha angoli di visione migliori e livelli di nero più profondi.

I modelli QN95A e QN90A sono identici in molti modi, ma ci sono alcune differenze fondamentali. Il QN95A è il modello 4K di punta dell’azienda ed è l’unico dei due a disporre di quattro porte HDMI 2.1 (il QN90A ne ha solo una), ma entrambi i modelli hanno schermi 4K e l’importantissimo HDR10 + HDR dinamico.

Se il tuo budget non può allungarsi per adattarsi alla gamma LG C2, questa dovrebbe essere la tua prossima considerazione. Si noti che il QN95A non è disponibile in Nord America.

  • Disponibile nelle varianti da 55, 65, 75 e 85 pollici (la disponibilità è più difficile da trovare nel 2022)
  • 4K, HDR10+, HDMI 2.1, 120 Hz, VRR
  • Circa 9 ms di latenza di input
  • I prezzi partono da circa £ 1.000/$ 1.200

Livello intermedio: opzioni di budget medio che soddisfano ancora tutte le esigenze

Se i modelli mostrati nel nostro livello superiore sono leggermente fuori dalla tua fascia di prezzo attuale, prendi in considerazione la possibilità di dare un’occhiata a queste prossime selezioni. Qui abbiamo selezionato TV che offrono ancora tutto l’essenziale per ottenere il massimo dalla tua PS5, ma sono più convenienti grazie alle loro tecnologie di visualizzazione più economiche.

I migliori televisori 4K per PlayStation 5 Guida 4

Sony Bravia X90J TV “Perfetto per PlayStation 5”.

La prossima TV della nostra lista arriva direttamente da Sony: la Bravia X90J. Questo modello è uno dei numerosi televisori lanciati da Sony nel 2021 che rientrano nella sua campagna “Perfect for PlayStation 5”, progettata specificamente per l’uso con la console.

Viene fornito con HDR10, un ritardo di input molto bello e basso di 8,5 ms, è disponibile in diverse dimensioni e offre supporto a 120 fps grazie alle sue due porte HDMI 2.1 (ci sono anche due porte HDMI 2.0 per gli altri dispositivi). Lo svantaggio rispetto alle scelte più costose di cui sopra è che questa TV ha uno schermo LED, piuttosto che gli schermi OLED o QLED più elaborati che offrono un’immagine di qualità superiore.

L’X90J è il più economico della gamma “Perfect for PlayStation 5”, ma con prodotti come LG che offrono sistemi fantastici a prezzi più convenienti rispetto ai set più stravaganti di Sony, ti consigliamo di attenersi a questa fascia più bassa della scala se sei dopo un televisore Sony.

  • Disponibile nelle varianti da 50, 55, 65, 75 e 85 pollici
  • 4K, HDR10+, HDMI 2.1, 120 Hz, VRR (tramite aggiornamento)
  • Circa 9 ms di latenza di input
  • I prezzi partono da circa £ 799/$ 999

I migliori televisori 4K per PlayStation 5 Guida 5

TV LG Nano90/Nano91

L’ultima opzione nel nostro elenco che supporta ancora [email protected] grazie alle sue due porte HDMI 2.1, la gamma LG NanoCell è una delle TV più convenienti in grado di offrirti ancora tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere il massimo dalla tua PlayStation 5.

Il prezzo più basso si riflette nella qualità dello schermo: il display NanoCell è ancora molto piacevole alla vista, ma non può competere con l’incredibile contrasto disponibile sugli schermi OLED e QLED evidenziati sopra. Questo set include una modalità “Ottimizzatore di gioco” per darti un rapido accesso a tutte le impostazioni specifiche del gioco, tuttavia, puoi comunque personalizzare il tuo display per adattarlo all’ambiente circostante e attivarlo quando necessario.

Il Nano90 (o Nano91, come viene chiamato nel Regno Unito) è un miglioramento rispetto ai precedenti modelli Nano85/86 ed è una scelta solida se il tuo budget scende appena al di sotto dell’importo necessario per acquistare uno dei migliori televisori di cui sopra.

  • Disponibile nelle varianti da 55, 65, 75 e 86 pollici
  • 4K, HDR10, HDMI 2.1
  • Input di ritardo di circa 14,7 ms (in modalità “ottimizzatore di gioco”)
  • I prezzi partono da circa £ 699/$ 799

Livello budget: TV a prezzi fantastici per chi ha un budget limitato

In questa sezione, il nostro obiettivo è garantire un prezzo più conveniente piuttosto che assicurarci che tutte le funzionalità perfette siano disponibili. Le TV da qui in poi non arriveranno con tutte le…