Categorie

I primi 40 milioni di vendite di The Witcher 3, Cyberpunk 2077 supera i 18 milioni

I primi 40 milioni di vendite di The Witcher 3, Cyberpunk 2077 supera i 18 milioni

L’ultima chiamata finanziaria di CD Projekt Red ha rivelato alcuni numeri di vendita impressionanti per i suoi due giochi più grandi. The Witcher 3: Wild Hunt, uscito per la prima volta nel 2015, ha superato francamente l’incredibile cifra di 40 milioni di vendite, rendendolo uno dei giochi di ruolo di maggior successo commerciale mai realizzati.

Le vendite potrebbero vedere un altro picco in un futuro relativamente prossimo, quando The Witcher 3 verrà ripubblicato come Complete Edition su PlayStation 5 e altre piattaforme. Tuttavia, questa nuova versione non ha una finestra di lancio al momento della scrittura; è stato recentemente ritardato a tempo indeterminato e lo sviluppo è stato spostato internamente a CDPR. Vale anche la pena ricordare che CDPR ha promesso un aggiornamento gratuito per i possessori esistenti di The Witcher 3 su PS4.

E poi c’è Cyberpunk 2077. Nonostante lo stato scioccantemente povero del gioco, specialmente sulle console di ultima generazione, al lancio a dicembre 2020, ha venduto quasi immediatamente molto bene. Ora ha superato i 18 milioni di unità, un totale che la maggior parte dei giochi non potrebbe nemmeno sognare.

Non c’è dubbio che molte di queste vendite siano dovute all’immensa – e probabilmente disonesta – campagna di marketing del titolo, ma almeno Cyberpunk 2077 è in uno stato molto migliore oggi rispetto a allora. Inoltre, CDPR sta ancora lavorando su aggiornamenti e contenuti futuri.

È sicuro dire che CDPR probabilmente ha molti profitti con cui lavorare, quindi – profitti che dovrebbero consentire allo sviluppatore di creare qualcosa di speciale con il suo nuovo gioco Witcher, che è stato annunciato il mese scorso.