Categorie

Il film No More Heroes sarebbe adatto a Ryan Gosling, afferma Suda51

Il film No More Heroes sarebbe adatto a Ryan Gosling, afferma Suda51

Il pezzo recitante può fare tutto.

Film Niente più eroi
Schermata di gioco di Niente più eroi III

L’uomo stesso, Goichi Suda, o Suda51 come gli piace essere conosciuto, ha recentemente parlato di come gli piacerebbe lanciare Ryan Gosling nel ruolo di Travis Touchdown in un Niente più eroi film. Possiamo vedere cosa intende, Gosling sarebbe perfetto per questo ruolo, Gosling è perfetto per molti ruoli.

In una recente intervista, a Suda è stato chiesto un potenziale Niente più eroi film, e se una cosa del genere dovesse accadere, chi gli piacerebbe interpretare il ruolo principale. Suda ha anche menzionato chi avrebbe voluto dirigere il film, e il nome di James Gunn è saltato fuori:

“[For Travis Touchdown,] Probabilmente andrei con Ryan Gosling. E come regista, probabilmente andrei con James Gunn. Al contrario, se dovessimo andare con un regista giapponese, allora vorrei andare con Takashi Miike”.

Suda ha effettivamente lavorato con entrambi i registi in passato. Gunn e Suda hanno lavorato entrambi Motosega lecca-lecca insieme prima che il primo si trasferisse al MCU con il suo Guardiani della Galassia film. Poi abbiamo Takashi Miike, il controverso regista dietro Provino, e Ichi l’assassino, in cui è stato ritratto Niente più eroi 2 come un personaggio chiamato… Miike, che ha anche doppiato.

In realtà c’è una piccola e divertente prefigurazione nel gioco dei commenti di Suda Niente più eroi 3. Il personaggio di Miike ritorna in questo gioco (doppiato da qualcun altro) e Travis chiede a Miike di fare un Niente più eroi film.

Nella stessa intervista, a Suda è stato chiesto della puntata più recente della serie, che è stata rilasciata su Nintendo Switch nell’agosto 2021, ma è stata confermata anche per console e PC questo autunno. Suda afferma che questo ultimo gioco sarà l’ultimo della serie:

“Travis Touchdown arriverà finalmente alla fine della sua battaglia finale e si imbarcherà in un lungo e meritato viaggio. Unisciti a lui mentre si scatena nel Giardino – no, Cosmos of Madness!”

E con un ultimo commento, Suda ha detto: “Ora, portando con sé mille pensieri, corro ancora una volta lungo la Thunder Road. Alla fine di un viaggio, la bici cremisi cade in un sonno profondo. C’è qualcosa di molto poetico nelle sue parole. È stato un viaggio incredibile per l’uomo e la sua serie di giochi molto apprezzata, forse alla fine otterremo un film.

Fonte