Categorie

Il gioco di Square Enix Babylon’s Fall è caduto a un giocatore simultaneo su PC

Il gioco di Square Enix Babylon's Fall è caduto a un giocatore simultaneo su PC

Proprio quando pensavamo che non potesse andare peggio.

La caduta di Babilonial’uscita è stata diabolica, nella migliore delle ipotesi, con un assalto di recensioni negative e un numero ancora maggiore di lamentele da parte dei giocatori che hanno giocato al gioco, è giusto dire che il gioco Square Enix non vincerà alcun premio in qualsiasi momento presto.

Di recente abbiamo riferito ad aprile che il gioco era sceso sotto i 10 spettatori simultanei su Steam, pensando che non potesse andare peggio di così e purtroppo è così. Ora, a soli due mesi dalla sua uscita originale, La caduta di Babilonia è sceso a un solo visualizzatore simultaneo su Steam mercoledì 4 maggio a mezzanotte BST.

Tutto questo secondo i dati di Steam Charts, che descrivono chiaramente la percentuale di giocatori del gioco. Il picchiaduro online non ha avuto più di 77 giocatori simultanei in nessun momento durante questa settimana, e dire che è preoccupante per il gioco è un eufemismo.

Il PC sembra essere l’unica piattaforma in cui possiamo ottenere una lettura accurata poiché attualmente non esiste un modo per tracciare i giocatori su PlayStation, quindi non possiamo sapere se il gioco sta andando meglio o peggio laggiù.

Nel corso di 30 giorni, La caduta di Babilonia ha una media di 64 giocatori simultanei. Marvel’s Avengers è stato bollato come un completo fallimento da Square Enix e ha una media di circa 276 giocatori su Steam. Non una grande impresa, ma numeri molto migliori di quello di La caduta di Babilonia.

Il gioco è stato soprannominato il peggior gioco recensito finora su PS5 e il peggior gioco dell’anno (finora).

Il gioco ha attualmente 246 recensioni su Steam con una valutazione di “Misto”. Alcune recensioni che possono essere viste affermano che il gioco non vale il prezzo richiesto in questo momento.

”I livelli sono ripetitivi. La difficoltà è uno scherzo. Il combattimento è in qualche modo utile una volta raggiunta la fine del gioco ma manca di profondità durante l’intera “campagna”, La storia non era eccezionale ma non mi dispiace davvero, Grind è noioso, Bilanciamento delle armi non eccezionale, Mancanza di nemici interessanti e monetizzazione l’onestà è deludente per un gioco PG. A 79,99 CAD, ci sono così tante cose che non sembrano giuste. Questo gioco non rispetterà il tuo tempo. La curiosità ha avuto la meglio su di me”. legge l’ultima recensione sulla pagina di Steam.

Nonostante tutto ciò, Square Enix e PlatinumGames hanno insistito sul fatto che lo sviluppatore di Babylon’s Fall non fosse in pericolo e che i lavori sulla Stagione 3 fossero già iniziati.

Fonte