Categorie

Il nuovo aggiornamento Call Of Duty Vanguard semplifica lo sblocco delle skin mimetiche

Il nuovo aggiornamento Call Of Duty Vanguard semplifica lo sblocco delle skin mimetiche
chiamata di avanguardia

Il nuovo aggiornamento per Call Of Duty Vanguard vedrà l’entrata in vigore di una serie di nuove modifiche. Una delle cose che molti giocatori saranno felici di vedere, tuttavia, sono i requisiti ridotti per sbloccare le skin mimetiche per le armi.

Questo nuovo aggiornamento vede una serie di modifiche alle funzionalità esistenti come armi, mappe e allegati, al contrario di qualsiasi nuovo contenuto di gioco. Tuttavia, uno di questi adattamenti significa che ora è molto più facile mettere le mani su skin per armi mimetiche selezionate.

Il completamento di una collezione di armi ora sarà molto più semplice poiché il numero di colpi alla testa e colpi lunghi necessari per completare le sfide sarà ridotto come parte dell’ultimo aggiornamento.

Come parte delle modifiche, il numero richiesto di colpi alla testa e tiri lunghi è stato dimezzato, il che significa che i giocatori ora avranno bisogno solo di 50 di ciascuno per essere in grado di soddisfare i requisiti della sfida. Altre note sulla patch sono elencate di seguito.

Mappe:

  • Gavutu – Regolate le posizioni di spawn del controllo per evitare di mettere il giocatore in pericolo immediato.
  • Toscano – Le posizioni di spawn di Hardpoint sono state modificate in modo che siano leggermente più lontane dalla terza collina. Regolate le posizioni di spawn iniziale del controllo per essere più indietro.

Passeggiata nella lobby:

  • Le armi non saranno più smarrite quando uno scudo da combattimento è equipaggiato nello slot per armi secondarie.

Armi:

  • Armaguerra 43 (Mitragliatrice) – L’arma non è più completamente silenziosa mentre spara con un silenziatore equipaggiato.
  • Sfide – Ridotti i requisiti di Colpo alla testa e Colpo lungo per diverse sfide mimetiche.

Allegati:

  • Risolto un exploit che consentiva l’accumulo dei modificatori di allegato.

Sembra come se Call Of Duty Vanguard si sta concentrando sul miglioramento della sua attuale offerta per la sua vasta base di giocatori. Sebbene non sia stato fatto alcun annuncio sulla versione di quest’anno del popolare gioco sparatutto tattico, è del tutto possibile che il 2023 sarà il primo anno dal 2005 in cui il franchise non pubblicherà una nuova edizione. Che sia così o meno, il tempo lo dirà.

Fonte