Categorie

Il presidente di Zynga Bernard Kim lascia l’azienda

Il presidente di Zynga Bernard Kim lascia l'azienda

Bernard Kim lascia il gioco per gli appuntamenti.

Dopo sei anni come capo dell’editoria presso Zynga, Bernard Kim ha annunciato le sue dimissioni dalla società. Lascerà l’industria dei giochi per diventare il nuovo CEO di Match Group, la società che possiede Tinder, Meetic e altri importanti servizi di incontri.

Bernard Kim ha trascorso gran parte della sua carriera nell’industria dei giochi. Ha lavorato in Electronic Arts per oltre 9 anni, ricoprendo il ruolo di Senior Vice President di Mobile Publishing. Si è poi trasferito a Zynga nel 2016, ricoprendo il ruolo di Presidente dell’editoria.

A Zynga, Kim era responsabile del marketing dell’azienda e dei suoi giochi, come Fattoria Ville e Parole con gli amici. La sua missione era trovare nuovi clienti per l’azienda e aumentare i loro profitti attraverso la pubblicità.

Kim era anche responsabile dello sviluppo del business e delle partnership. Ha supervisionato le ultime acquisizioni della società, tra cui Gram Games, Peak e Rollic. Kim era presente anche quando Take-Two Interactive ha annunciato la sua intenzione di acquistare Zynga nel gennaio 2022.

Match Group, la nuova società di Bernard Kim, è uno dei principali attori nel settore degli appuntamenti. Possiede 45 società di incontri globali, tra cui Tinder, Match.com, Meetic, OkCupid, Hinge e PlentyOfFish. Gli Stati Uniti sono il mercato più grande dell’azienda, seguiti dal Giappone.

“Sono entusiasta di essere il nuovo CEO di Match Group”, ha detto Kim. “Credo davvero che l’amore, le connessioni e le relazioni siano i pilastri di una vita felice e gioiosa. Sono entusiasta di lavorare presso L’organizzazione responsabile del collegamento di milioni di persone in tutto il mondo”.

Kim assumerà la posizione di nuovo CEO di Match Group il 31 maggio. Sostituirà Shar Dubey, che si è dimesso dalla sua posizione ma rimane nel consiglio di amministrazione dell’azienda e funge da consulente.

Fonte