Categorie

Il regista di Morbius parla di Mile Morales

Morbius director

*L’articolo contiene spoiler*

Direttore Morbio

Morbio il regista, Daniel Espinosa, ha parlato di ciò che secondo lui potrebbe accadere al MCU nel prossimo futuro e, più specificamente, di come l’apparizione di Miles Morales sia solo “una questione di tempo”. Espinosa – il cui nuovo Morbio il film viene arrostito online da critici e fan – dice che con l’MCU che si appoggia così tanto al viaggio multidimensionale, potrebbe lasciare la porta spalancata per una futura apparizione del Spider-Verse versione del vigilante mascherato.

Morbio di per sé include alcuni classici trucchi del mestiere del multiverso, con Michael Keaton che indossa ancora una volta le ali dell’Avvoltoio per un’apparizione minore in questa produzione Sony. Espinosa ha recentemente parlato per discutere della confusione che circonda il Morbio scena post-crediti, prima che l’argomento passasse a cosa pensa del concetto di multiverso e dove si trova il futuro. “Credo che l’idea di avere linee temporali diverse provenga da Sony, non da Kevin Feige. È stata la Sony a dare il via a quell’idea”, ha affermato Espinosa. Ha continuato dicendo che “Potresti scommetterci la tua vita che le Miles Morales che hai nel Spider-Verse sarà nel MCU ad un certo punto in futuro.

Espinosa ha continuato parlando di come il fatto che ci sia uno Spider-Man nel Morbio e Veleno universi, e solo perché i fan non lo hanno ancora incontrato non significa che non ce ne sia uno. “In questo mondo esiste Spider-Man. In tutte le diverse linee temporali Marvel, hai uno Spider-Man, è un totem. Nell’universo Marvel, ci deve essere uno Spider-Man in ogni singolo universo perché funzionino”. Ha aggiunto: “È uno degli esseri fondamentali, è così che è comunque nei fumetti”. Sicuramente ha ragione con quello che sta dicendo, ma teniamo le dita incrociate sul fatto che questo potenziale Spider-Man – se appare in questo universo – non viene massacrato come lo erano Morbius e Venom.

Fonte