Categorie

Il remake di Prince of Persia ha colpito con un altro ritardo che ha portato i rivenditori a rimuovere i preordini

Il remake di Prince of Persia ha colpito con un altro ritardo che ha portato i rivenditori a rimuovere i preordini

Il tanto atteso remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è stato colpito con un altro ritardo ma non è stato cancellato, secondo Ubisoft. A questo punto, però, inizia a sembrare un po’ come il gaslighting.

La preoccupazione che il progetto fosse stato cancellato è stata sollevata dopo che rivenditori come GameStop hanno iniziato a rimuovere il titolo dalla lista. Per fortuna non è così, poiché la sequenza temporale per il rilascio è stata appena anticipata.

In una dichiarazione a IGN, Ubisoft ha dichiarato: “Lo sviluppo del remake di Prince of Persia: The Sands of Time sarà ora guidato da Ubisoft Montreal. Siamo orgogliosi del lavoro svolto da Ubisoft Pune e Ubisoft Mumbai e Ubisoft Montreal ne trarrà vantaggio dai loro insegnamenti mentre il nuovo team continuerà il lavoro per realizzare un grande remake”.

Ubisoft ha continuato: “Di conseguenza, non puntiamo più a una versione FY23 e il gioco è stato rimosso. Se i giocatori desiderano annullare il preordine sono invitati a contattare il proprio rivenditore. Saranno aggiornati sul progetto man mano che lo sviluppo sarà andare avanti”.

Pubblicato originariamente su PS2, Sands of Time è un gioco amato, ambientato in un universo che saremmo entusiasti di rivisitare. Speriamo che il remake, ogni volta che finalmente ci mettiamo le mani sopra, risulti migliore di quell’abominio di Jake Gyllenhaal con lo stesso nome.

Hai giocato all’originale Sands of Time? Sei entusiasta del remake? Torna indietro nel tempo con noi nella sezione commenti qui sotto.