Categorie

Il team di Sony per la conservazione del gioco potrebbe non essere così eccitante come sembra

Il team di Sony per la conservazione del gioco potrebbe non essere così eccitante come sembra

Aggiornamento (27/4/22): Questa storia ha ovviamente fatto il giro di questa settimana, con molti fan di PlayStation entusiasti della prospettiva della conservazione del gioco, il che significa che più giochi legacy arriveranno a PS Plus Premium. In risposta, Garrett Fredley ha tentato di chiarire il suo nuovo ruolo in azienda.

L’ingegnere di costruzione senior ha fornito un collegamento a un discorso della GDC che ha tenuto alcuni anni fa, discutendo del suo lavoro di conservazione presso EA. In esso, Fredley spiega cosa significa tutto questo. In termini molto semplici, la conservazione è il processo per garantire che tutti gli aspetti di un gioco e la sua creazione non solo siano archiviati correttamente, ma mantenuti in uno stato in cui potrebbe essere fattibilmente ripristinato e riportato in futuro. Ovviamente, entra molto più nel dettaglio nel video, ma questo è il succo. Sembra un lavoro incredibilmente complicato e tecnico.

Le responsabilità di Fredley alla PlayStation sono “simili, anche se di portata più ampia”, afferma. Immaginiamo che lui e l’altro personale addetto alla conservazione lavoreranno per archiviare il catalogo arretrato di Sony, ma non necessariamente per la ridistribuzione. È impossibile saperlo in questa fase. Si chiude dicendo che non è sicuro di essere coinvolto in un’emulazione di qualsiasi tipo. Comunque sono tutte cose interessanti: buona fortuna a Fredley nel suo nuovo ruolo!

Storia originale: Un ingegnere appena assunto presso PlayStation ha rivelato l’esistenza di una divisione per la conservazione dei giochi all’interno dell’azienda.

Garrett Fredley preso sui social media per annunciare il suo nuovo ruolo, facendo menzione del suo nuovo reparto presso il titolare della piattaforma. “Oggi è il mio primo giorno come Senior Build Engineer per PlayStation, lavorando come uno dei loro primi assunti per il team di conservazione appena creato”, dice Fredley in attività:6924387563638063104/”>LinkedIn. Spiega che preservare i giochi era la sua passione iniziale, e che è felice di passare a questo ruolo dopo aver acquisito esperienza altrove. “Andiamo e assicuriamoci che la storia del nostro settore non venga dimenticata!”

Il tempismo è interessante, dato il prossimo livello PS Plus Premium di Sony, che includerà centinaia di titoli da piattaforme legacy. Questo nuovo team di conservazione è stato creato per concentrarsi sul portare il software classico su questo servizio? È difficile dirlo esattamente.

Come sottolineato da VGC, il precedente ruolo di Fredley in EA afferma che “ha guidato esclusivamente gli sforzi di conservazione del franchise FIFA, risultando nell’archiviazione completa di più titoli”. Ovviamente, l’editore non ha reso disponibili per l’acquisto una tonnellata di vecchi giochi FIFA, quindi sembra che la conservazione del gioco possa anche significare semplicemente archiviare codice sorgente, grafica e così via per assicurarsi che non vadano persi per sempre.

Quindi, non sappiamo definitivamente se questo nuovo team di PlayStation ripristinerà i vecchi giochi per l’esecuzione su PS5 e PS4, o se recupererà semplicemente codice e risorse da riporre per tenerlo al sicuro. Ancora una volta, tuttavia, il fatto che Sony includerà i giochi PS1, PS2, PS3 e PSP nel suo livello più alto di PS Plus si allinea piuttosto bene.

Cosa ne pensi di questo? Il nuovo team di Sony per la conservazione dei giochi sta lavorando per portare giochi più classici sull’hardware moderno o è qualcosa di un po’ meno eccitante? Discuti nella sezione commenti qui sotto.