Categorie

Kojima Productions rimarrà indipendente da Sony

Kojima Productions rimarrà indipendente da Sony

Hideo Kojima si è rivolto a Twitter per dissipare le voci secondo cui il suo studio, Kojima Productions, sarebbe stato acquisito da Sony. Le voci turbinavano ieri su una possibile acquisizione quando Sony ha aggiunto Death Stranding al suo banner PlayStation Studios. Il banner di PlayStation Studios contiene immagini di alcuni dei giochi più popolari sviluppati dagli studi sotto l’egida di PlayStation. Esclusive Sony di studi proprietari come Dio della guerra, Orizzonte Ovest Proibitoe Cricchetto & Clank sono alcune delle grandi esclusive Sony per adornare lo stendardo.

Con l’aggiunta di Death Stranding allo stendardo dei PlayStation Studios, molti nella comunità di gioco credevano che Sony potesse acquistare Kojima Productions. Le voci sono andate a gonfie vele oggi quando lo stesso Kojima ha twittato lo striscione senza commenti. La speculazione è stata così grande che Kojima ha sentito il bisogno di chiarire che il suo studio sarebbe rimasto indipendente. In una risposta al suo tweet con lo striscione, Kojima si è scusato per la confusione.

Mi scuso per il malinteso, ma KOJIMA PRODUCTIONS è stato e continuerà ad essere uno studio indipendente.

Hideo Kojima

Sebbene Kojima Productions rimarrà indipendente, Hideo Kojima ha avuto uno stretto rapporto con la Sony per tutta la sua carriera. La sua Metal Gear Solid la serie è stata una delle più grandi esclusive per console della PlayStation per oltre un decennio. Da quando si è separata da Konami, Kojima Productions ha realizzato un solo gioco, Death Stranding. Il gioco non è un titolo Sony first party, tuttavia Kojima Productions e Sony hanno collaborato al gioco insieme, quindi sebbene non sia un gioco first party, è un’esclusiva inchiodata per PlayStation. Ecco perché ora è stato aggiunto al banner di PlayStation Studios.

Non si sa cosa accadrà per Kojima Productions, ma non sarebbe una sorpresa se lo studio continuasse a godere di uno stretto rapporto con Sony pur rimanendo uno sviluppatore indipendente. Sony che aggiunge Death Stranding al banner di PlayStation Studios probabilmente dimostra solo la forza della loro partnership.

Fonte