Categorie

La battaglia reale basata sulla magia Spellbreak chiuderà i server nel 2023

La battaglia reale basata sulla magia Spellbreak chiuderà i server nel 2023

Spellbreak, il titolo battle royale infuso di magia uscito per PS4 a settembre 2020, verrà chiuso all’inizio del 2023. Potresti ricordare Spellbreak dal suo trailer di debutto per console, che faceva parte di una trasmissione State of Play nel 2019. Il colorato titolo ha esiste dal 2018, quando è entrato per la prima volta nell’accesso anticipato su PC.

La dichiarazione ufficiale di Developer Proletariat sulla situazione recita: “Dopo più di quattro anni di magia elementale e combinazioni di incantesimi, abbiamo deciso di interrompere lo sviluppo di Spellbreak. I server saranno chiusi all’inizio del 2023. Grazie a milioni di persone di giocatori che si sono uniti a noi nelle Hollow Lands dal 2018; è stato un viaggio fantastico”.

Inutile dire che provare a lanciare e mantenere un titolo multiplayer è incredibilmente difficile al giorno d’oggi. Pochissimi giochi riescono a mantenere un numero di giocatori significativo e i titoli che faticano a tenere il passo sono solitamente costretti a cambiare il loro modello di business o a chiudersi completamente.

“Spellbreak è stato un progetto ambizioso che ha visto il nostro team spingere nuovi confini nella progettazione e nello sviluppo e siamo entusiasti di continuare a innovare mentre creiamo nuovi titoli in futuro”, continua la dichiarazione dello studio.

Hai provato Spellbreak su PS4? Scatena gli elementi nella sezione commenti qui sotto.