Categorie

La serie animata di Final Fantasy IX verrà mostrata questa settimana

La serie animata di Final Fantasy IX verrà mostrata questa settimana

La serie animata è stata annunciata per la prima volta la scorsa estate.

Il 2022 segna il 35° anniversario della Fantasia finale franchising e le notizie non sono state scarse. Maggiori informazioni sul futuro Final Fantasy VII i progetti arriveranno il mese prossimo, un nuovo trailer per Final Fantasy XVI è in arrivo e Square Enix ha promesso altre sorprese in arrivo. Mentre molti hanno ipotizzato che il titolo del 2000 Final Fantasy IX sarebbe ottenere un remake del gioco, la validità di tale affermazione rimane sconosciuta. Quello che sappiamo, tuttavia, è che la voce popolare sta ricevendo un adattamento animato. Annunciato la scorsa estate, sembra che i fan possano essere trattati per una prima occhiata alla produzione di Cyber ​​Group Studios questa settimana.

Il Las Vegas Licensing Expo, che si svolgerà dal 24 al 26 maggio, sarà l’ambientazione per la tanto attesa rivelazione. Queste informazioni provengono da un’intervista di Animation Magazine con Bruno Danzel d’Aumont, Vice President International Licensing and Marketing presso Cyber ​​Group Studios. Lo studio sta lavorando alla serie insieme a Square Enix. Anche se non è chiaro quanto verrà rivelato durante l’evento, i fan sono entusiasti di ascoltare nuove informazioni sull’adattamento, poiché fino ad oggi non è stato mostrato nulla.

“Sarà una grande opportunità per condividere i nostri prossimi piani con i nostri licenziatari, agenti e nuovi partner”, ha affermato Danzel d’Aumont nell’intervista. “Inoltre, i nostri spettacoli più recenti – Ragazza digitaleio, La famiglia McFire, Premi start! e Final Fantasy 9 – sarà presentato per la prima volta. Queste quattro nuove serie hanno un forte appello alle licenze per target di età diversi”.

Final Fantasy IX è stato rilasciato per la prima volta per PlayStation nel luglio 2000. Un successo commerciale, il titolo è stato ripubblicato nel 2010 su PlayStation Store per PlayStation 3 e PSP, con il supporto per PlayStation Vita in arrivo nel 2012. Un porting migliorato è arrivato su PC nel 2016, su PlayStation 4 nel 2017 e su Nintendo Switch e Xbox One nel 2019.

Fonte