Categorie

La serie Netflix di Resident Evil non verrà rinnovata per una seconda stagione

La serie Netflix di Resident Evil non verrà rinnovata per una seconda stagione

Netflix non rinnoverà il suo adattamento televisivo di Resident Evil per una seconda stagione, ha confermato la società di streaming tramite Deadline. Come riporta il sito, questa non è una sorpresa poiché le statistiche di spettatori sono state deludenti durante le prime tre settimane di servizio. Rilasciato in prossimità della nuova serie di Stranger Things, sono state trascorse 72,7 milioni di ore a guardare Resident Evil.

Netflix dice che proverà a lavorare di nuovo con il cast in futuro, che includeva Lance Reddick nei panni di Albert Wesker ed Ella Balinska nel ruolo di Jade Wesker.

Nel nostro Recensione del programma televisivo Resident Evil, lo abbiamo elogiato per essersi appoggiato alla natura assurda di tutto ciò, completo di “sciocco, cartone animato horror” a cui si appoggia pesantemente. “C’è da divertirsi per l’assoluta stupidità di tutto questo, però, e anche se molti degli espedienti della trama sono stati uccisi a morte – losca azienda farmaceutica! CEO sfrenato! Il processo decisionale adolescenziale stupido! – supera il test degno di Netflix Solo per questo, pensiamo che lo spettacolo sia un successo”.

È qui che finisce il divertimento, però. Resident Evil su Netflix sarà semplicemente uno spettacolo di una stagione. Ti piacerebbe vedere di più da questa linea temporale alternativa? Fateci sapere nei commenti qui sotto.