Categorie

La signora Marvel Star fa affermazioni audaci sull’MCU

Ms. Marvel

Signora Marvel

Hai mai incontrato una persona così appassionata di qualcosa che nel momento in cui dici qualcosa di sbagliato al riguardo (intenzionalmente o meno) si è messa gli “occhiali da nerd” per correggerti? Bene, il Marvel Cinematic Universe ora ha quella persona, e il suo nome è Iman Vellani, la star della prossima serie Ms. Marvel. È stata notata da Kevin Feige e altri per avere una passione irriducibile per i fumetti Marvel… ma potresti non renderti conto di quanto lontano vada.

Ad esempio, alla premiere della serie, alla star è stato chiesto dell’MCU nel suo insieme e ha notato che una cosa di cui non era contenta era che in Doctor Strange in the Multiverse of Madness facevano riferimento a come fosse l’universo MCU l’universo 616. Un riferimento ai fumetti. Non l’ha presa troppo gentilmente:

“Mi piace dire [the comic book universe] è 616”, ha spiegato Vellani. “Non credo che l’MCU sia 616. Per quanto Kevin Feige vorrebbe farci credere che sia 616, è 199999.”

Anche se può sembrare una cosa meschina, onestamente non lo è, e infatti… ha fatto un punto molto importante. Perché se ci pensi davvero, l’MCU non può essere l’universo 616 per la ragione più elementare… non contiene tutti i personaggi Marvel Comics.

In effetti, in questa forma attuale del MCU, i Mutanti del mondo (inclusi gli X-Men), gli Inumani e i Fantastici Quattro non esistono ancora. Hanno anche fatto di tutto (nel corso degli anni) per trasformare Scarlet Witch e Quicksilver in esperimenti invece che in mutanti.

E ci sono anche altri personaggi chiave che non sono ancora in questo universo. Quindi, in quanto tale, l’universo COMIC principale onestamente è 616 e l’MCU è solo un’altra variante universale nel grande schema delle cose.

Lascia che la tua bandiera nerd sventoli Iman Vellani… falla volare.

Fonte: ComicBook.com