Categorie

La straordinaria modalità in terza persona di Resident Evil Village equivalente alla creazione di un nuovo gioco

La straordinaria modalità in terza persona di Resident Evil Village equivalente alla creazione di un nuovo gioco

La nuova straordinaria modalità in terza persona di Resident Evil Village sembra un gioco completamente nuovo, e si scopre che per crearla ci è voluto uno sforzo simile. Parlando con IGN Japan, il produttore Masachika Kawata ha rivelato che incorporare la funzione spesso richiesta ha richiesto molto più lavoro rispetto alla miscelazione di un paio di erbe colorate.

“Ci è voluto tanto sforzo quanto creare un nuovo gioco”, ha esclamato, quando gli è stato chiesto del lavoro coinvolto con la nuova prospettiva in terza persona. “Anche lo stesso gioco può essere un’esperienza molto diversa se giocato in terza persona.” Questo è quanto abbiamo osservato dal trailer più recente: sì, le location e gli incontri sono gli stessi, ma la nuova prospettiva trasforma completamente l’esperienza.

Per Capcom, la sfida più grande è stata garantire che Resident Evil Village si confronta favorevolmente in terza persona con le puntate originariamente progettate pensando alla prospettiva da sopra le spalle. “Sentivamo di dover realizzare qualcosa di buono o migliore di Resident Evil 2 e Resident Evil 3”, ha sospirato. “Rispetto ai precedenti giochi della serie, Resident Evil Village ha una varietà eccezionalmente ampia di azioni dei giocatori. Puoi fare la guardia, puoi muoverti mentre sei accovacciato e ci sono molti oggetti da esaminare. Abbiamo apportato modifiche approfondite per garantire che quelle animazioni uniche apparissero completamente connesse e che sarebbero state riproducibili a un buon ritmo. “

Finora, i risultati sembrano incredibilmente impressionanti, ma non vediamo l’ora di mettere le mani sul DualSense e provarlo da soli.

Nella stessa intervista, Kawata ha anche rivelato che la trama della famiglia Winters si concluderà con l’espansione in terza persona Shadows of Rose, ma sembra che Capcom stia mandando Ethan e sua figlia con stile. E guarda, se preferisci la prospettiva in prima persona, c’è ancora il PSVR2 porto a cui guardare.