Categorie

L’anteprima del capitolo di ESO High Isle rivela un nuovo mondo e un nuovo sistema di gioco da esplorare

ESO
QUELLO

La nuova espansione per QUELLO arriverà presto e prima della finestra di rilascio di giugno, Bethesda ha rilasciato un nuovo video di anteprima del capitolo per condividere di più sull’imminente avventura per The Elder Scrolls in linea Comunità. High Isle, il capitolo del nuovo anno per ESO, uscirà il 6 giugno per PC e Stadia e il 21 giugno per Xbox e PlayStation.

Nell’anteprima del capitolo, il direttore di ZeniMax Online Studio Matt Firor ha introdotto il nuovo contenuto di High Isle con uno sguardo esclusivo ad alcune delle nuove funzionalità che i giocatori possono aspettarsi nell’espansione. High Isle offrirà ai giocatori un mondo nuovo di zecca da esplorare con l’arcipelago di Systres, una nuova ambientazione idilliaca e lussuosa dell’isola che funge da casa per l’élite della società bretone. Come spiegato nel video, High Isle si concentrerà maggiormente su ambientazioni luminose e pittoresche rispetto ad alcune delle località più buie e grintose che sono arrivate nei capitoli precedenti come Blackwood.

Oltre alle nuove zone che verranno scoperte, la vetrina ha condiviso di più sul nuovo sistema di gioco in arrivo QUELLO. Tales of Tribute sarà un nuovo gioco di carte per la costruzione di mazzi che verrà introdotto con l’espansione High Isle. Questo ha lo scopo di aiutare i giocatori a prendersi una pausa dalle missioni e sperimentare un gioco che i personaggi di Tamriel giocherebbero da soli. Apparentemente anche Tales of Tribute conterrà anche una propria trama QUELLO giocatori da esplorare come parte dell’esperienza High Isle.

Ci saranno anche nuovi compagni e fazioni introdotti nella prossima espansione e, con ulteriori dettagli che verranno rilasciati prima del lancio di High Isle a giugno, è sicuramente un momento emozionante per essere un QUELLO giocatore. Per uno sguardo dettagliato a ciò che accadrà nell’espansione High Isle, puoi guardare l’anteprima del capitolo per intero qui.

Fonte