Categorie

L’API Steam Deck di Valve consentirà agli sviluppatori di ottimizzare i loro giochi

Steam Deck può eseguire qualsiasi gioco Windows, viene fornito con un dock come lo Switch

Valve sta lavorando a un’API Steam Deck che consentirà agli sviluppatori di giochi di assicurarsi che i loro giochi siano ottimizzati per la prossima console portatile di Steam. Questo presumibilmente renderà più facile per gli sviluppatori rendere i loro giochi belli sul ponte come sul PC.

La notizia arriva per gentile concessione di PC Gamer, che l’ha ricevuta dal designer di Steam Deck Lawrence Yang. In risposta a una domanda sulle funzionalità di ottimizzazione del mazzo, Yang ha detto: “Ci sarà un’API che gli sviluppatori di giochi potranno chiamare per dire: ‘Questo è Steam Deck? Se è così, usa queste impostazioni.’” Ha anche concordato che l’API sarà simile al pannello di controllo di Nvidia GeForce Experience. Ha aggiunto: “Ci sono molte cose che gli sviluppatori di giochi stanno già usando per annusare, come le impostazioni di risoluzione del monitor. Molte volte come questi giochi, fanno la cosa giusta subito. Tipo, oh, dice 1280 x 800, ho una modalità 16:10, inizierò con quella. Ma qualcosa del genere è già… è qualcosa che stiamo pianificando di fare”.

La presunzione di Steam Deck è che può giocare a tutti i giochi Steam in movimento, non importa cosa siano. Ha senso che Valve stia lavorando a una soluzione per assicurarsi che gli sviluppatori non debbano dedicare molto più lavoro per far funzionare bene i loro giochi sul ponte. Finora abbiamo visto un po’ del mazzo in azione, ma sarà interessante una volta che la console sarà in libertà e potremo vedere i giocatori metterla davvero alla prova.

Lo Steam Deck ha già avuto vendite di banner, quindi è sicuro che molti giocatori lo useranno per giocare alle loro librerie Steam. Al momento in cui scriviamo, la pagina di pre-ordine mostra un tempo di rilascio stimato per i nuovi ordini del secondo trimestre del 2022, il che significa che se ne prenoti uno ora, è il primo che puoi aspettarti di vederne uno.

Fonte