Categorie

L’episodio 3 di Moon Knight fa riferimento a Wolverine

L'episodio 3 di Moon Knight fa riferimento a Wolverine

Hai colto il riferimento?

Con il 2022 in pieno svolgimento, i Marvel Studios si tuffano più a fondo in Moon Knight di Oscar Isaac con il suo terzo episodio completo uscito proprio all’inizio di questa settimana ed è ora disponibile per la visione su Disney+. Espandendo Marc Spector di Isaac e presentando anche più storia e azione sia per Arthur Harrow di Ethan Hawke che per Layla di May Calawy, l’episodio 3 ha offerto ai fan un nuovo avvincente round di azione e dramma. Questo spettacolo non ha ancora deluso nessuno di noi con un buon tempo.

Moon Knight ha in gran parte raccontato la sua storia autonoma piuttosto che cercare di collegare Marc e l’equipaggio al più ampio universo in espansione. C’è già così tanto da fare che sarebbe folle tenere il passo anche con tutto il MCU, anche se non lo metterei affatto oltre i Marvel Studios. Ci sono voci su Hulk di Mark Ruffalo che potrebbe apparire più tardi e sulla visione di Isaac per un arrivo di Midnight Sons, le avventure di questo personaggio a Londra e al Cairo non lo hanno ancora messo nel mirino dei personaggi del passato.

Questo non vuol dire nemmeno che Moon Knight sia in un universo completamente separato, poiché l’episodio 2 presentava un annuncio per il Global Repatriation Council, introdotto per la prima volta in Il falco e il soldato d’inverno. Ora, l’episodio successivo ha incluso anche un secondo cenno a quello spettacolo, notando un luogo di cui i fan hanno avuto un assaggio solo quasi un anno fa.

Avvertimento che quanto segue contiene spoiler dall’episodio 3 di Cavaliere della Luna.

Nell’episodio 3, lo spettacolo presentava un riferimento a Madripoor, un luogo con forti legami con Wolverine dei fumetti Marvel. Wolverine fa parte degli X-men, ma non è stato ancora confermato che sia nell’MCU di cui siamo a conoscenza.

Quando Layla e Marc Spector parlano con Bek di Loic Mabanza al Cairo, Bek fa riferimento al tempo che Layla ha trascorso lavorando con Anton di Gaspard Ulliel a Madripoor.

“Dopo Madripoor, sono sicuro che avrete molto di cui parlare.”

Insieme ai suoi legami con Wolverine, Madripoor è stata anche la location centrale dell’episodio 3 dei Marvel Studios Il falco e il soldato d’inverno. Questo episodio ha riunito Sam Wilson e Bucky Barnes sia con Helmut Zemo che con Sharon Carter mentre hanno appreso di più sul siero del Super Soldato utilizzato dai Flag Smashers.

Moon Knight si lega al MCU e Wolverine attraverso Layla

Anche per un riferimento che è arrivato solo attraverso una linea di dialogo, sentire un cenno a Madripoor rallegrerà sicuramente le orecchie dei fan mentre questa storia continua.

Sia nei fumetti che nel MCU, questa località del sud-est asiatico ospita criminali per lo più illegali che cercano di guadagnarsi da vivere attraverso l’enorme mondo criminale del paese. Quasi tutto il terzo episodio di Falcon and the Winter Soldier si è svolto qui, presentando le prime prese in giro per il Power Broker prima che Sharon Carter si rivelasse in quella posizione.

Inoltre, Wolverine dei fumetti era uno dei visitatori abituali del Madripoor, il più delle volte frequentava il bar Princess che è stato visto per una frazione di secondo in quello stesso episodio dal MCU.

Per quanto riguarda il tempo trascorso da Layla e Marc in questo paese, non è chiaro cosa stessero combinando esattamente gli ex coniugi o quando fossero effettivamente di stanza a Madripoor. Anche senza quei dettagli, guardando il lavoro di Marc come mercenario, non è uno shock scoprire che lui e la sua ora ex moglie si sono scontrati con l’illegalità locale di Madripoor.

Data la “professione” di Anton come ladro d’arte, è molto probabile che lui e Layla siano entrati in contatto con la stessa Power Broker e abbiano affrontato i suoi loschi affari d’arte del mercato nero. Forse i due hanno lavorato con Sharon Carter per un po’, aiutando l’ex agente SHIELD ad accumulare la collezione d’arte che è stata vista in Il falco e il soldato d’inverno. D’altra parte, i due potrebbero aver collaborato nel tirare la lana sugli occhi del Power Broker, strappandole a Carter alcuni dei suoi pezzi più preziosi.

Anche se non è noto se e quando questa posizione apparirà di nuovo nell’MCU, Madripoor rimane un attore importante nel lato oscuro della storia della Marvel.

Fonte