Categorie

Lightyear Direct parla del cambio di voce chiave

Lightyear ottiene un nuovo trailer

Verso l’infinito e oltre… con una nuova voce.

Se hai ascoltato Internet nell’ultima settimana o giù di lì (e ammettiamolo, lo hai fatto), saprai che ci sono stati MOLTI discorsi in corso sul prossimo film della Pixar Lightyear con Chris Evans. Questa è la storia dell’uomo che ha ispirato il leggendario giocattolo di Toy Story… doppiato da Tim Allen. All’inizio, alla gente non sembrava importare lo scambio di voci, ma quando i fan e gli amici di Tim Allen (inclusi i suoi ex co-protagonisti) hanno sottolineato che avrebbe dovuto essere LUI a doppiare il film e non Chris Evans… il discorso è diventato piuttosto …riscaldato.

Entrano il regista Angus MacLane e il produttore Galyn Susman, che durante un’intervista hanno notato il motivo principale dello scambio: storia e tono:

“Il tono [of Lightyear] è molto diverso [to that of the Toy Story movies]”, ha detto MacLane. “Tim è esilarante, ma questo personaggio non funzionerebbe altrettanto bene con lui che interpreta la voce di Space Ranger. Non sarebbe così emotivo. Cambia solo il tono del film. Stavamo cercando più di un classico film di fantascienza”.

Il produttore ha notato che SE avessero scelto Tim Allen, onestamente avrebbe causato “confusione” su dove si inserisce il film nel “più ampio universo di Toy Story”:

“Le persone stavano passando un periodo abbastanza difficile da avvolgere la testa su questo”, ha aggiunto Susman. “Quindi avevamo davvero bisogno che il giocattolo nell’universo di Toy Story fosse una cosa a sé stante. Tim Allen è Buzz Lightyear il giocattolo. Chris Evans è Buzz Lightyear, il supereroe di quel film che ha ispirato il giocattolo”.

E se ci pensi, ha senso. È raro che le persone che ispirano i giocattoli abbiano la loro voce in loro. Immagina che anche gli attori di Batman, o gli attori dei Power Rangers o così via prestino la loro voce ai giocattoli, costerebbe un bel po’, non credi?

Quindi, in conclusione, Chris Evans è Buzz Lightyear e Tim Allen è la voce nel giocattolo… e questa è la linea di fondo.

Fonte: EMEA Tribune