Categorie

Mario + Rabbids: Sparks Of Hope data di uscita trapelata

Mario + Rabbids Sparks Of Hope

Scintille di speranza generano una perdita

Mario + Rabbids Scintille di speranza

Proprio come la Sony che rovescia i fagioli da sola The Last Of Us Parte 1 rivelano, anche Ubisoft si è sparata ai piedi meno di 24 ore prima del Nintendo Direct Mini Showcase recentemente rivelato domani.

Anche se non è più visibile, per un breve periodo di tempo, abbastanza a lungo per gli investigatori di Internet come Nibel per ottenerlo, è stata elencata una data di uscita sull’Ubisoft Store spagnolo per l’attesissimo Ubisoft Milan sviluppato, XCOM ispirato, Mario + Rabbids: scintille di speranza. L’elenco era per la Gold Edition di Scintille di speranza e ha rivelato che il gioco sarebbe arrivato sulla piattaforma Nintendo Switch il 20 ottobre 2022.

Altri fan con gli occhi d’aquila hanno scoperto altre pepite di informazioni nascoste all’interno della scheda dello store. Nuovi screenshot per Mario + Rabbids: scintille di speranza sono stati scoperti con Bowser in primo piano e anticipa come potrebbe essere il momento per momento quando inevitabilmente vedremo un trailer domani mattina. Ancora più in particolare, la descrizione della Gold Edition di Scintille di speranza ha delineato l’inclusione di un Season Pass che sarebbe una strada per accedere a ulteriori “contenuti della storia con nuovi eroi, missioni e battaglie” nonché il “Pacchetto prestigio galattico” che include un trio di skin per armi che sono disponibili per i giocatori fin dall’inizio cancello quando iniziano il gioco.

Quest’ultima perdita è la più recente di una serie di perdite che hanno afflitto Ubisoft e il sub-franchise Mario + Rabbids. Scintille di speranza stesso è trapelato tramite il sito Web ufficiale di Nintendo poche ore prima della presentazione di Ubisoft Direct del 2021 di Ubisoft, mentre il titolo originale, quello del 2017 Mario + Rabbids: Kingdom Battle è trapelato già nel novembre 2016, prima che il pitch deck fosse poi trapelato prima della rivelazione ufficiale nel maggio 2017.

Con Nintendo che ha recentemente annunciato un Nintendo Direct Mini che doveva concentrarsi su prodotti di terze parti, non è certo una sorpresa per molti che Mario + Rabbids: scintille di speranza è apparentemente una parte importante di esso. Altri titoli fortemente speculati su titoli che sembrano i primi candidati ad apparire includono Bayonetta 3, Monster Hunter Rise: Sunbreak, Live A Live e persino il tanto chiacchierato porting di Goldeneye

Fonte