Categorie

Microsoft sta iterando su un dispositivo di streaming cloud Xbox

Microsoft sta iterando su un dispositivo di streaming cloud Xbox

Potrebbe volerci ancora un po’ prima che possiamo usarlo sui nostri televisori.

Microsoft sta spingendo la sua iniziativa di cloud gaming Xbox da un po’ di tempo ormai e sta riscuotendo un grande successo. I giocatori Xbox sono ora in grado di eseguire lo streaming in remoto dei giochi Xbox Game Pass su una varietà di dispositivi. Tuttavia, un dispositivo che deve ancora essere disponibile per lo streaming cloud Xbox è la TV.

Ci sono state numerose segnalazioni secondo cui Microsoft sta lavorando a uno streaming stick che consentirebbe agli utenti di accedere ai giochi cloud Xbox sui televisori al prezzo di un dongle a basso costo. Funzionerebbe senza la necessità di una console Xbox, in modo simile a Google Stadia. Ora, per gentile concessione di Jez Corden di Windows Central, sospettiamo che questo dispositivo ha il nome in codice “Keystone”.

Keystone è presumibilmente un dispositivo di streaming HDMI in grado di connettersi al cloud per consentire agli utenti di giocare ai giochi Xbox Game Pass su una TV. Windows Central ha motivo di credere che il dispositivo cloud Xbox sia in fase di sviluppo da diversi anni. Un portavoce di Microsoft ha dichiarato a Windows Central che la società sta ancora cambiando quella che vuole che sia la versione finale del dispositivo. Il colosso del gaming vuole abbassare i confini per l’accesso ai contenuti Xbox e Keystone sarebbe il naturale passo successivo verso questo obiettivo.

Il portavoce ha dichiarato: “La nostra visione per Xbox Cloud Gaming è incrollabile, il nostro obiettivo è consentire alle persone di giocare ai giochi che desiderano, sui dispositivi che desiderano, ovunque vogliano. Come annunciato lo scorso anno, abbiamo lavorato su un dispositivo per lo streaming di giochi, nome in codice Keystone, che poteva essere collegato a qualsiasi TV o monitor senza la necessità di una console”.

Non ci sono dettagli concreti sulla finestra di rilascio di Keystone. Dato che Microsoft sta ancora attraversando le iterazioni del dispositivo, è probabile che non farà la sua comparsa all’Xbox e Bethesda Games Showcase il 12 giugno.

Fonte