Categorie

Multigiocatore autonomo di The Last of Us Uno dei più grandi sforzi di Naughty Dog

Multigiocatore autonomo di The Last of Us Uno dei più grandi sforzi di Naughty Dog

Perché il multiplayer di The Last of Us impiega così tanto tempo? Bene, a giudicare da tutto ciò che Naughty Dog sta dicendo, questo è uno dei suoi più grandi progetti di sempre. Un pezzo di concept art è stato rilasciato come parte del Summer Game Fest, con altre novità in arrivo il prossimo anno. Parlando con Geoff Keighley, il co-presidente Neil Druckmann ha ribadito più volte quanto sia ambizioso questo progetto.

“Possiamo finalmente annunciare che stiamo creando qualcosa di molto più grande di una modalità”, ha scritto sul blog di PS il senior communication manager Rochelle Snyder. “Siamo entusiasti di condividere un pezzo di concept art della nostra prossima esperienza multiplayer, che è un’impresa estremamente ambiziosa. Stiamo facendo crescere il nostro studio in modo significativo per assicurarci di costruire questo gioco standalone su vasta scala, con la sua portata enorme e il suo mondo immenso, in un modo che i fan si aspettano da The Last of Us e Naughty Dog.

Il gioco sembra essere ambientato a San Francisco e conterrà una storia completa. Questo è senza dubbio uno dei progetti di servizi live di Sony e sembra essere un gioco multiplayer su una scala completamente nuova. “Miriamo a fare il nostro nuovo ingresso nel multiplayer invitando nuovi giocatori, pur rimanendo una sfida emozionante per più dei nostri fan più esperti. Ci saranno altre novità in arrivo il prossimo anno e non vediamo l’ora di presentarvi il team dietro questa nuova esperienza!”